Connecting Generations & Futures

Termina oggi “Connecting Generations & Future”, un importante progetto di formazione interna che ha coinvolto una percentuale significativa della popolazione aziendale di Lavoropiù in un viaggio alla scoperta delle trasformazioni che stanno ridisegnando priorità e strategie per le imprese, le organizzazioni e i professionisti a livello globale.

Come possiamo imparare ad anticipare il cambiamento per affrontare insieme le grandi sfide del futuro? Che ruolo gioca la differenza generazionale in questo scenario?
Queste le domande complesse a cui abbiamo provato a dare una risposta, grazie al supporto di due docenti d’eccezione: Isabella Pierantoni, Sociologa ed Executive Coach, fondatrice di Generation Mover, e Roberto Paura, Presidente di Italian Institute for the Future.

Per far fronte a una fase che, seguendo lo schema VUCA, gli esperti considerano contraddistinta da Volatilità, Incertezza, Complessità e Ambiguità, Lavoropiù sceglie di puntare ancora una volta sulla competenza, ritenuta un asset strategico, e conferma la centralità della formazione continua per il raggiungimento dei propri obiettivi di sviluppo.

Un ringraziamento speciale, oltre che ai docenti, va a tutte le professioniste e i professionisti che hanno vissuto in prima persona questa esperienza formativa, mostrando entusiasmo, curiosità e dedizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.