Sanipiù organizza un nuovo Career Day Online OSS

Il Career Day online dedicato ad Operatori ed Operatrici Socio-Sanitari (OSS) è stato un successo!

Il 23 maggio, Sanipiù – Divisione Sanità del gruppo Lavoropiù – ha incontrato candidati e candidate provenienti da tutta Italia determinati ad intraprendere una carriera professionale come OSS. Nell’arco della giornata, i partecipanti sono potuti entrare in contatto con il mondo Lavoropiù grazie ad una experience coinvolgente e all’avanguardia sui nuovi trend del mondo HR.

La giornata è entrata nel vivo con i colloqui individuali, nei quali i partecipanti hanno potuto incontrare i nostri recruiter e scoprire le opportunità professionali più adatte al proprio profilo ed alle proprie esigenze, per porre delle basi solide e durature fin da subito.

Non hai potuto partecipare? Visita il sito https://lnkd.in/e7tgAC7c e scopri le offerte lavorative disponibili!

Lavoropiù è Matchday Sponsor di Bologna – Juventus

Matchday Lavoropiù Bologna

Lavoropiù è stata Matchday Sponsor di Bologna – Juventus nel giorno della grande festa per la storica qualificazione dei rossoblu alla prossima edizione della Uefa Champions League, un’ulteriore occasione per evidenziare il triplice legame che unisce Lavoropiù, Bologna FC e la Comunità.

In questa occasione speciale, Matteo Naldi, Direttore Marketing di Lavoropiù, ha annunciato il rinnovo biennale della Sponsorship con Bologna FC, confermando la presenza di Lavoropiù sulla manica delle divise della prima squadra per le stagioni 2024/25 e 2025/26. Un annuncio che sottolinea una profonda condivisione di valori in quello che rappresenta, per entrambe le realtà, il territorio di casa.

E non è finita qui. Infatti, è stato presentato anche il nuovo spot di Lavoropiù, trasmesso in anteprima sul grande schermo dello Stadio Renato Dall’Ara di Bologna, pochi minuti prima del fischio d’inizio.

 

Lo stadio Renato Dall’Ara ospita il nuovo appuntamento Makers

Lunedì 13 maggio si è svolta una nuova puntata di “Makers, la community delle imprese orientate all’innovazione e al miglioramento continuo” in una location molto particolare: lo Stadio Renato Dall’Ara di Bologna, casa del Bologna FC 1909.

Makers è un catalizzatore del futuro. Una community di imprese che investono nell’innovazione e che sono impegnate nel miglioramento dei propri processi organizzativi.

In questo nuovo appuntamento, Lavoropiù ha collaborato con Centro Marconi Due, il centro specializzato in Medicina del Lavoro, Formazione e Sicurezza, per l’organizzazione dell’evento intitolato “Politiche innovative di Benessere aziendale: il Welfare incontra il Wellness“. Un tema estremamente attuale e cruciale per attrarre e trattenere le fasce di lavoratori e lavoratrici giovani, ma anche per attuare strategie efficaci di age management.

Dopo un Walk About introduttivo alla scoperta dei luoghi più iconici e riservati dello Stadio, è seguito il workshop svolto in una location insolita: lo spogliatoio ufficiale della squadra di casa.
Per approfondire il tema di Welfare e Welness, sono intervenuti il Dott. Alessandro Filoni e Francesca Tanzilli, HR Manager di Lavoropiù, con il supporto di Marialisa Alberghini, Strategy Manager di Lavoropiù a moderare l’evento.

Gli eventi makers sono pensati e realizzati per favorire la condivisione di esperienze e conoscenze che generano valore per le aziende aderenti, grazie al metodo di Lavoropiù.

RIVIVI GLI HIGHLIGHTS

SFOGLIA LA GALLERY

Lavoropiù è Platinum Sponsor di Accessibility Days 2024

Lavoropiù Accessibility Days 2024

Lavoropiù ha partecipato ad Accessibility Days 2024, il più grande evento italiano sull’Accessibilità e l’Inclusività delle tecnologie digitali,  svolto il 16 e 17 maggio a Roma a cui è stato possibile partecipare anche da remoto tramite lo streaming delle due giornate.

Lavoropiù è stato Platinum Sponsor dell’evento dedicato ai profili in ambito IT e Comunicazione. I partecipanti hanno potuto incontrare i nostri recruiter per conoscere le opportunità professionali presso le nostre aziende clienti.

Questo nuovo appuntamento dedicato all’Accessibilità ed alla Disabilità è stato rivolto a figure professionali quali sviluppatori e sviluppatrici, designer, maker, creatori e creatrici di contenuti ed, in generale, a tutte le persone che si occupano di tecnologie digitali, un’occasione per Lavoropiù di rafforzare ancora una volta il rapporto con la comunità nei propri territori di presidio.

Remo Freuler partecipa al tour ideato e offerto da Lavoropiù

Lavoropiù ha invitato Remo Freuler, Centrocampista del Bologna FC neo qualificato alla prossima edizione della Champions League, a partecipare al tour, ideato e offerto da Lavoropiù, alla scoperta dei luoghi caratteristici e nascosti di Bologna, come ringraziamento per il regalo consegnatoci lo scorso marzo presso i nostri uffici in via della Zecca.

Lavoropiù Freuler

Per questa experience abbiamo ricevuto il supporto di una guida d’eccezione, il Professore Universitario UniBo Luca Ciancabilla, che ci ha raccontato fatti storici e curiosità sulla città e sui monumenti della città.

In questa occasione speciale, Remo Freuler e Matteo Naldi, Direttore Marketing di Lavoropiù, sono stati ospiti del Rettore dell’Università di Bologna, Giovanni Molari, presso i propri uffici.

Lavoropiù Freuler Rettore Unibo

Cogliamo l’occasione per ringraziare Remo Freuler per aver partecipato e Luca Ciancabilla per averci offerto la sua guida sapiente e coinvolgente in questo pomeriggio all’insegna della storia e della cultura.

 

 

Bologna FC è in Champions League!

Bologna Champions League

Il Bologna FC conquista aritmeticamente la qualificazione in Champions League per la stagione 2024/25, un traguardo storico per l’intera città che non arrivava dal lontano 1964, centrato in questa stagione con due giornate d’anticipo.

Siamo orgogliosi di sostenere i rossoblu per la valorizzazione del talento, il lavoro di squadra ed il livello di eccellenza raggiunto, valori da sempre promossi da Lavoropiù.

 

 

 

 

 

Lavoropiù all’evento “Startup Weekend Rimini”

Lavoropiù Startup weekend Rimini

Lavoropiù ha preso parte alla quarta edizione di Techstars Startup Weekend Rimini, l’evento che ha riunito oltre 80 tra studenti e studentesse selezionati da 4 istituti superiori del territorio riminese, per tre giorni di full immersion sull’ideazione e lo sviluppo di un’idea imprenditoriale.

Lavoropiù Startup weekend

Insieme agli studenti, anche Lavoropiù ha preso parte attivamente all’evento apportando il proprio know how e la propria esperienza nel settore. Durante i momenti di workshop, i nostri recruiter hanno dato la possibilità a studenti e studentesse di recepire gli strumenti adatti per poter sviluppare le proprie idee imprenditoriali, sfruttando un punto di vista esterno e consapevole delle reali esigenze del mercato.

L’interazione e la collaborazione tra aziende e team hanno guidato la tre giorni di Startup Weekend, promuovendo il lavoro di squadra, valore che Lavoropiù sostiene e comunica da sempre.

Lavoropiù partecipa al Career Day UniFe

Unife Lavoropiù

Lavoropiù ha preso parte al Career Day organizzato da UniFe – Università degli Studi di Ferrara – presso il Polo Scientifico Tecnologico della città.

Studenti, studentesse e neolaureati/e hanno avuto l’opportunità di entrare in contatto con i nostri recruiter ed intercettare le nuove evoluzioni del mercato del lavoro in base al proprio settore ed all’area di interesse.

I recruiter di Lavoropiù hanno incontrato i partecipanti per dei colloqui conoscitivi utili a valutare insieme i profili ed a conoscere, in base alle esigenze ed agli interessi della persona colloquiata, le opportunità professionali adeguate per favorire il primo inserimento nel mercato del lavoro.

UniFi ospita Lavoropiù per il Career Day 2024

Career Day UniFi

Lavoropiù ha preso parte al Career Day 2024 organizzato da UniFi – Università degli Studi di Firenze – presso il Campus Morgani del capoluogo toscano.

In questa giornata di colloqui, i recruiter di Lavoropiù hanno incontrato laureandi/ e laureati/e per informare loro sui nuovi trend del mercato del lavoro, fornendo gli strumenti e le conoscenze necessari a favorire il primo inserimento nel mercato del lavoro.

I partecipanti hanno, inoltre, potuto scoprire le nuove offerte professionali e le opportunità di carriera, in linea con i propri interessi e le proprie esigenze, presso le nostre aziende clienti.

Lavoropiù partecipa a JEIMM 2024

JEIMM 2024 Lavoropiù

Nel corso del primo weekend di maggio, Lavoropiù ha preso parte a JEIMM 2024, il meeting nazionale che ha riunto tutte le Junior Enterprise italiane a Venezia per l’evento conclusivo dell’anno accademico.

In questa occasione, abbiamo incontrato studenti e studentesse provenienti da tutta la penisola, insieme ad alcune delle più importanti realtà del territorio, per scambiare con loro idee, conoscenze ed obiettivi.

Nel corso della company fair che ha aperto la tre giorni dell’evento, i partecipanti hanno potuto incontrare i nostri recruiter per ricevere informazioni sulla nostra realtà e preziose indicazioni riguardo i nuovi trend del mercato del lavoro, prima di diventare protagonisti della serata grazie al momento dedicato agli Excellence Awards, in cui i recruiter di Lavoropiù hanno partecipato come parte della giuria votante.

Valorizzazione delle esperienze, formazione delle competenze e condivisione sono stati i valori guida di questo evento. Valori che Lavoropiù continua a promuovere in tutte le sue attività quotidiane.

 

Ictpiù a Bergamo Job Festival 2024

Bergamo Job Festival 24

Venerdì 3 maggio, Ictpiù, Divisione Tech & Digital del Gruppo Lavoropiù, ha partecipato a Bergamo Job Festival, l’evento di recruiting dedicato a studenti e studentesse delle classi quinte delle scuole secondarie di secondo grado ad indirizzo informatico.

In questa occasione speciale, i nostri recruiter specializzati hanno dato l’opportunità a ragazzi e ragazze di intercettare i nuovi trend del settore, fornendo loro gli strumenti ed il supporto necessari ad affrontare con successo la prima immissione nel mondo del lavoro.

Parma Calcio centra la promozione in Serie A!

WIDE_Lavoropiù

Parma Calcio torna in Serie A 3 anni dopo l’ultima volta grazie al pareggio casalingo nel match con Bari che ha garantito l’aritmetica promozione nella massima serie con due giornate d’anticipo.

Siamo orgogliosi di sostenere la squadra crociata per la dedizione, la valorizzazione del talento ed il lavoro di squadra dimostrati, valori da sempre messi in risalto da Lavoropiù.

 

Imoco Volley conquista il settimo scudetto in Serie A1 Femminile

Arriva anche il settimo scudetto in Serie A1 femminile per Imoco Volley Conegliano, il 23° trofeo complessivo in attesa dell’ultimo grande impegno: la SuperFinal di Champions League del 5 maggio contro Milano!

Quella con Imoco Volley è una sponsorship che ci riempie di orgoglio, poiché le “pantere gialloblu” sono il sinonimo di talento e tenacia femminile che Lavoropiù valorizza da sempre.

 

Parco di Villa Ghigi ospita il nuovo appuntamento Makers

Venerdì 19 aprile, il suggestivo Parco di Villa Ghigi, situato sui colli bolognesi, ha ospitato la nuova puntata di Makers, la community delle imprese orientate all’innovazione e al miglioramento continuo”.

Per Lavoropiù, Markers non è un semplice incontro tra referenti aziendali, bensì una vera e propria community di imprese partner che scelgono di investire nell’innovazione e, condividendo i nostri valori, si impegnano a migliorare i propri processi organizzativi.
Questa puntata speciale si è svolta in collaborazione con PWC, multinazionale che offre servizi di revisione e consulenza strategica, legale e fiscale alle imprese, per affrontare il tema della sostenibilità attraverso un workshop intitolato: “La sfida dei Responsabili HR in ambito ESG: il passaggio dalla normativa teorica alla pratica quotidiana

Makers Villa GHigi

La visita guidata all’interno del parco, condotta da Mariateresa Guerra, Coordinatrice dell’Area Villa Ghigi della Fondazione Pietro Giacomo Rusconi, ha introdotto i partecipanti all’evento attraverso l’esplorazione delle caratteristiche ambientali del parco.

Marialisa Alberghini, Strategy Manager di Lavoropiù, ha aperto e moderato il workshop che ha avuto come protagonisti Luca Bonaccorsi, Director ESG di PwC Italia, attualmente membro del gruppo di esperti di EFRAG per i nuovi standard di reportistica sulla sostenibilità aziendale, e Serena Guidotti, National Sales & Market Developer di Lavoropiù.

“La valorizzazione del capitale umano orientata dalla Sostenibilità, richiederà alle aziende un impegno concreto nell’arco dei prossimi anni, in vista degli obiettivi di rendicontazione richiesti dalle Istituzioni, come ad esempio la stesura e la pubblicazione del Report Integrato di Sostenibilità, e dell’importanza che questi argomenti hanno nella sfera privata e lavorativa delle risorse.” Partendo da questo assunto, il workshop ha coinvolto tutti i partecipanti in una discussione collettiva riguardo le azioni da intraprendere nel futuro prossimo sul tema della sostenibilità.

apiario makers

Las serata è proseguita con la visita guidata dell’apiario del Parco, svolta con il supporto di Zeid Nabulsi, apicoltore socio di BeeBO, che ha anticipato i saluti finali.

Gli eventi makers mettono al centro la condivisione di esperienze e di conoscenze per un miglioramento personale e di gruppo, poi diffuso all’interno delle realtà partecipanti grazie al metodo di Lavoropiù.

SFOGLIA LA GALLERY DELL’EVENTO

RIVIVI GLI HIGHLIGHTS

 

Urania Basket vs Rinascita Rimini – Hospitality powered by Lavoropiù

Domenica 21 aprile, all’Allianz Cloud di Milano, si è disputata la partita di pallacanestro tra Urania Basket e Rinascita Rimini. Prima dell’inizio del match, è stato offerto alle aziende clienti di Lavoropiù un aperitivo in Hospitality durante il quale è intervenuto con uno speech Valerio Gabbini, Responsabile d’area Lombardia di Lavoropiù.

Valerio Gabbini ha raccontato le attività e i progetti messi in campo da Lavoropiù per la valorizzazione delle risorse umane sul territorio: “Siamo consapevoli di essere in un momento storico influenzato da economia globale e geopolitica, tuttavia non vogliamo dimenticarci che tra principi fondanti di Lavoropiù spiccano territorialità e attenzione all’economia locale. In Lombardia li valorizziamo attraverso le nostre 11 filiali, 8 divisioni specialistiche, 2 hub tecnici: amministrativo-legale ed hr, oltre alle iniziative solidali e sponsorizzazioni di cui il mondo Urania fa parte.”

Lavoropiù ha da sempre il basket nel suo DNA. Ecco perché anche nella stagione 2023/2024 ha scelto di confermarsi sponsor dell’Urania Basket Milano, sostenendo la squadra negli impegni sportivi e nei progetti al di fuori del playground. Lavoropiù, infatti, è anche co-title sponsor del progetto “Urania Education Program”, l’iniziativa dedicata a ragazze e ragazzi di età comprese fra gli 11 ed i 25 anni che ha l’obiettivo di fornire un’ampia panoramica sulle principali tecnologie e soluzioni applicative, con particolare attenzione agli scenari tecnologici e digitali emergenti.

 

Lavoropiù partecipa a Career Fair IULM

Career Fair - Lavoropiù

Lavoropiù ha partecipato a Career Fair IULM, il Career day online dedicato a studenti e studentesse laureati/e e laureandi/e provenienti da tutti i corsi di studio dell’ateneo.

In questa giornata di colloqui, i nostri recruiter hanno potuto incontrare i partecipanti e fornire loro le informazioni principali sul proprio settore di appartenenza in merito alle possibilità di carriera ed opportunità lavorative disponibili presso le nostre aziende clienti.

Il valore che Lavoropiù apporta a tutti gli eventi di recruiting consiste nell’offrire a candidati e candidate la possibilità di intercettare i nuovi trend di mercato, ricevendo gli strumenti necessari per affrontare con successo il primo inserimento nel mondo del lavoro.

 

Lavoropiù al Career Hub di Università Cattolica

career hub cattolica milano

Lavoropiù ha preso parte all’evento di recruiting organizzato da Università Cattolica del Sacro Cuore per la sede di Milano, un’occasione per i partecipanti di entrare in contatto con i nostri recruiter ed intercettare i nuovi trend del mercato del lavoro e le opportunità disponibili presso le nostre aziende clienti.

I recruiting day sono una grande occasione per laureati/e e laureandi/e di ricevere un supporto nella prossima attività di inserimento nel mondo del lavoro intercettando le peculiarità del proprio settore di interesse.

 

Lavoropiù partecipa ad AL Lavoro Sicilia

alma laurea Sicilia

Lavoropiù ha preso parte all’evento di recruiting organizzato da Consorzio AlmaLaurea dedicato alla regione Sicilia.

I nostri recruiter hanno incontrato i candidati e le candidate attraverso colloqui conoscitivi online per dare loro l’opportunità di intercettare le nuove opportunità offerte dal mercato, in base al proprio settore di riferimento, nelle proprie zone d’interesse.

Grazie ai progetti New Start ed HR Mobility, Lavoropiù si pone l’obiettivo di colmare il gap di opportunità e competenze aumentando le possibilità di match tra persone ed aziende attraverso un supporto concreto sui temi di reskilling e spostamento che consentono di limitare il mismatch strutturale tra domanda ed offerta di lavoro presente nel nostro paese.

Lavoropiù partecipa al Job Service Day 2024

UNIVPM Job Service Day

Lavoropiù ha preso parte a Job Service Day 2024, il Recruiting Day organizzato da Università Politecnica delle Marche.

In questa occasione, i nostri recruiter hanno incontrato i partecipanti per svolgere colloqui conoscitivi ed esporre loro le opportunità professionali e di carriera più adatte in base al settore ed all’area di interesse manifestati.

Lavoropiù partecipa a Speed Date Firenze

speed date firenze

 

Lavoropiù ha partecipato al nuovo evento di recruiting interamente dedicato a profili in ambito STEM, organizzato da Start Hub Consulting, a Firenze: Speed date Firenze.

In questa occasione, i partecipanti hanno potuto incontrare i nostri recruiter per approfondire i nuovi trend del mercato del lavoro ed entrare a conoscenza delle opportunità professionali e di carriera disponibili presso le nostre aziende clienti, nel proprio settore di interesse.

 

Lavoropiù al Welcome Day in collaborazione con Ceis

Welcome day lavoropiù ceis

Si è svolto oggi, 10 aprile 2024, il nuovo Welcome Day organizzato in collaborazione con l’associazione Ceis a Modena. A conclusione del corso di italiano, i recruiter hanno incontrato i rifugiati e le rifugiate ospiti dell’associazione per svolgere dei colloqui conoscitivi e supportarli nell’immissione nel mondo del lavoro.

Questo appuntamento è parte del progetto Lavoropiù 4 welcome, l’iniziativa attuata a sostegno dei rifugiati in possesso di protezione internazionale, protezione temporanea o protezione speciale, che offre la possibilità di integrarsi nel tessuto sociale e lavorativo, attraverso percorsi di formazione utili a colmare il gap di competenze linguistiche e professionali

Dicono di noi / Lavoropiù si tinge di rossoblu per il Bologna FC

Lavoropiù sostiene interrottamente il Bologna FC da 16 anni e afferma ancora una volta la propria vicinanza alla squadra aderendo all’iniziativa “Vetrine Rosso Blu”.

Enrico Fini, Presidente di Lavoropiù e Matteo Naldi, Direttore Marketing di Lavoropiù, nell’intervista rilasciata al quotidiano Il Resto del Carlino, hanno dichiarato “Non abbiamo mai pensato di abbandonare la società, perché abbiamo sempre creduto in un progetto più ampio e sosteniamo il nostro territorio. Non a caso, a Bologna c’è il nostro cuore pulsante. Stare al fianco della squadra della nostra città … è un onore”.

Riguardo l’adesione all’iniziativa, invece “Stiamo pensando a come tingerci di Rosso e di blu, magari puntando all’insegna che svetta su Piazza XX Settembre”.

LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO QUI

 

 

 

Spazio Carbonesi ospita il nuovo appuntamento di Makers

Il 15 marzo, Spazio Carbonesi ha ospitato il nuovo appuntamento di Makers, l’evento powered by Lavoropiù che connette le imprese orientate all’innovazione ed al miglioramento continuo.

I temi trattati in questa giornata sono stati New start, il progetto di Lavoropiù che punta su soft skills e reskilling per favorire il match tra persone e imprese, e cambi generazionali grazie agli interventi di Marialisa Alberghini, Strategy Manager di Lavoropiù e di due Special Guests: Fabio Fabbi, professore di marketing in IAAD e Accademia Italiana e Andrea Zorzi, pluricampione della pallavolo e argento alle Olimpiadi del ’96, ora commentatore e opinionista per Sky Sport e La Gazzetta dello Sport.

Terminato il workshop, l’evento Makers è proseguito con altri ospiti speciali, molto legati al mondo della pallavolo. Gli atleti di Geetit Pallavolo Bologna, squadra di pallavolo maschile sostenuta come Jersey Sponsor da Lavoropiù, ci hanno raggiunto per un esclusivo Meet&Greet all’interno di Spazio Carbonesi.

L’evento, però, non si è concluso qui! Abbiamo invitato i nostri stakeholders ad assistere al match casalingo della squadra bolognese che ha dovuto affrontare Moyashi Garlasco nell’incontro valevole per la regular season di Serie A3. Incontro vinto dalla squadra bolognese, tra le mura amiche del Palasavena, con il punteggio di 3 a 1.

 

SFOGLIA LA GALLERY

RIVIVI GLI HIGHLIGHTS

Lavoropiù partecipa alla DRW STEM

DRW Stem Lavoropiù

Dal 25 al 29 marzo si è svolta la Digital Recruiting Week di Start Hub Consulting interamente dedicata al mondo STEM.

Durante questa ultima settimana di marzo, i recruiter di Lavoropiù hanno incontrato virtualmente i partecipanti per svolgere colloqui conoscitivi e permettere loro di intercettare i nuovi trend occupazionali del settore.

In questa occasione, i nostri recruiter hanno dato la possibilità a ragazze e ragazzi di conoscere tutte le opportunità professionali disponibili presso le nostre aziende clienti, nella propria area di interesse

 

Lavoropiù partecipa alla Speed Date Torino di Start Hub Consulting

Speed Date Torino Lavoropiù

Lavoropiù ha partecipato al nuovo evento di recruiting targato Start Hub Consulting: Speed Date Torino. In questa occasione, i nostri recruiter si sono messi a disposizione per conoscere i partecipanti attraverso colloqui conoscitivi individuali utili ad offrire preziose informazioni riguardo i nuovi trend occupazionali attuali.

I partecipanti hanno potuto anche conoscere le opportunità lavorative in linea con il proprio profilo, nel proprio settore di riferimento, presso le nostre aziende clienti.

ZonePlus ospita “The Game Process”

zoneplus lavoropiu

WORK AS YOU PLAY, PLAY AS YOU WORK! Con questo spirito, il Team Lavoropiù ha partecipato a “The Game Process”, l’evento dove sport e impresa si incontrano, ideato da Davide Lamma, ex cestista di Fortitudo Bologna.

Creatività e innovazione sono due valori molto importanti per la propria crescita personale e collettiva, da coltivare di giorno in giorno. Per questo, “The Game Process” è stata un’opportunità, colta da Lavoropiù, per unire i concetti legati alla formazione commerciale ad una nuova  metodologia ludica, attraverso i fondamenti in comune tra sport e mondo del lavoro: gioco di squadra, strategia vincente e raggiungimento degli obiettivi.

Lavoropiù partecipa alla fiera del lavoro di Zola

Lavoropiù ha partecipato al Recruiting Day organizzato dal Comune di Zola Predosa (BO).

I nostri recruiter hanno dato l’opportunità ai partecipanti di ricevere informazioni sul mondo del lavoro e sulle nuove opportunità professionali disponibili presso le nostre aziende clienti.

I Recruiting Day sono occasioni per i partecipanti di pianificare l’ingresso più adatto nel mercato del lavoro sulla base della propria esperienza ed esigenze personali grazie all’aiuto dei nostri recruiter.

Lavoropiù sigla il “Patto per l’acqua”

patto d'acqua Impronta Etica

Bologna 22 marzo 2024 – La tutela dell’acqua come responsabilità condivisa. È questo l’impegno assunto da Lavoropiù, Impronta Etica e dalle imprese socie per intraprendere azioni destinate a una migliore gestione dell’acqua. L’associazione e le imprese partner (Aeroporto di Bologna, Camst Group, Crif, Consorzio Integra, Coop Alleanza 3.0, Fruttagel, Granarolo, Gruppo Hera, Lavoropiù, Legacoop Bologna, Philip Morris Manufacturing & Technology Bologna s.p.a, Rekeep, Romagna Acque, SCS Consulting, Tper) hanno sottoscritto l’impegno formale al percorso «Acqua – impegni delle imprese socie verso la gestione sostenibile della risorsa idrica», assumendosi l’impegno a migliorare la gestione dell’acqua con un utilizzo più sostenibile e responsabile della risorsa.

Con l’adesione all’iniziativa, Lavoropiù, insieme alle imprese che hanno sottoscritto il patto, si impegna a realizzare azioni concrete. Gli ambiti di attività vanno dall’ottimizzazione di consumi e prelievi idrici fino alla gestione dei rischi. Le imprese che hanno aderito si impegnano a sviluppare strategie per ottimizzare le risorse idriche e ridurre gli sprechi, creare partnership con altre realtà del territorio per iniziative comuni, coinvolgendo anche le scuole, sostenere la creazione di un network di aziende capaci di incentivare la regolazione delle risorse idriche, sensibilizzare sul tema.

Secondo i dati del Rapporto mondiale delle Nazioni Unite sullo sviluppo delle risorse idriche 2021, il consumo globale di acqua è cresciuto costantemente negli ultimi 40 anni e la tendenza è destinata a persistere fino al 2050, a causa della crescita demografica, dello sviluppo socioeconomico e dei mutamenti nei modelli di consumo. Oggi sono due miliardi le persone che non hanno accesso all’acqua potabile sicura, mentre 3,6 miliardi non accedono a servizi sanitari affidabili.

IPCC (Intergovernmental Panel on Climate Change) evidenzia come il cambiamento climatico stia avendo un impatto significativo sulla sicurezza idrica, a causa dei cambiamenti nei modelli di precipitazioni, della perdita di elementi criosferici, dell’aumento dell’intensità e della frequenza degli eventi climatici estremi. In Italia, la crisi climatica causa eventi sempre più violenti e frequenti: nel 2022 è stato registrato il valore record di circa 2.000 precipitazioni straordinarie, tra grandinate e piogge intense. L’emergenza idrica potrebbe mettere a rischio 320 miliardi di euro tra imprese idrovore e filiera estesa dell’acqua.

Lavoropiù al Recruiting Day Almalaurea

 

Lavoropiù ha partecipato alla Digital Edition del Recruiting Day organizzato da Consorzio Almalaurea.

In questa occasione, i nostri recruiter hanno incontrato i partecipanti per una settimana di colloqui e confronto sui nuovi trend occupazionali nel proprio settore di appartenenza.

I candidati e le candidate hanno avuto l’opportunità di intercettare le nuove opportunità di carriera, disponibili presso le nostre aziende clienti.

Lavoropiù partecipa alla cerimonia conclusiva di Romanae Disputationes

Convegno Romanae Disputationes

La splendida cornice del Teatro Duse di Bologna ha ospitato la cerimonia conclusiva di Romanae Disputationes, il concorso nazionale di filosofia sostenuto da Lavoropiù e dedicato a studenti e studentesse delle scuole III, IV e V delle scuole secondarie di secondo grado.

Questo progetto, che ha accompagnato l’intero anno scolastico, ha visto Lavoropiù partecipare attivamente attraverso interventi ed interviste utili a fornire gli strumenti adatti per favorire il processo di transizione dal mondo scuola al mondo del lavoro.

Elisa Santi, Responsabile del Progetto Scuola di Lavoropiù, ha raccontato ai presenti come le parole siano fondamentali. “Crediamo che le parole servano per esprimere conoscenze, competenze e crediamo siano molto importanti per l’ascolto e per il rispetto”, valori essenziali per la nostra realtà.

 

 

 

Lavoropiù in casa dell’Imoco Volley per una nuova edizione di Makers!

Il 6 marzo 2024 Lavoropiù è stata ancora una volta Sponsor Day di Imoco Volley Conegliano nella partita contro Igor Gorgonzola Novara.

All’interno degli spazi del PalaVerde, prima dell’inizio del match, si è svolta una nuova edizione di Makers, l’evento powered by Lavoropiù che connette le imprese orientate all’innovazione e al miglioramento continuo. Si è trattato il tema delicato delle “attività in outsourcing e dei rischi connessi agli appalti considerati illeciti dagli organi giudiziari”.

Attraverso le parole dell’avvocato penalista Mattia Casanova dello Studio Legale Pascerini e Associati e la moderazione di Marialisa Alberghini, Strategy Manager di Lavoropiù, si sono chiariti alcuni aspetti tecnici del nuovo Decreto Legge n.19/2024, mettendo in evidenza le caratteristiche più interessanti e le implicazioni penali legate agli appalti irregolari.

Terminato l’incontro, per chiudere in bellezza, abbiamo assistito al match in cui le pantere si sono imposte con un 3 a 0 netto, ipotecando la qualificazione in Champions e blindando il primo posto con la trentasettesima vittoria consecutiva. Chiara Ribon, Responsabile Area Veneto di Lavoropiù, ha premiato Isabelle Haak come MVP del match.

SFOGLIA LA GALLERY

RIVIVI GLI HIGHLIGHTS

Lavoropiù celebra la Giornata Internazionale della donna

8 marzo Fondazione Sant'Orsola

In occasione della Giornata Internazionale della donna, Lavoropiù ha sostenuto il progetto “LO SPAZIO CHE CURA – DAY HOSPITAL ONCOLOGIA FEMMINILE” di Fondazione Policlinico Sant’Orsola.

L’acquisto di mimose da parte di Lavoropiù contribuisce alla realizzazione del nuovo Day hospital di oncologia femminile all’interno del Policlinico Sant’Orsola. Un luogo unificato, pieno di luci, colori e aree verdi nel quale 1.000 pazienti avranno a disposizione sia ambulatori dedicati a visite ed esami che stanze per i processi di chemioterapia e immunoterapia, oggi dislocati all’interno della struttura.

 

 

 

Lavoropiù partecipa a TFP Summit a Napoli

Napoli TFP Summit

I recruiter di Lavoropiù hanno partecipato a “TFP Summit“, il Recruiting Day dedicato alle figure in ambito HO.RE.CA., organizzato da Job in Tourism presso Hotel Ramada di Napoli.

I recruiters di Horecapiù, divisione specialistica del gruppo Lavoropiù, hanno dato l’opportunità ai partecipanti  di intercettare informazioni riguardo le opportunità lavorative disponibili presso le nostre aziende clienti offrendo un supporto per l’immissione nel mondo del lavoro a profili con e senza esperienza.

I Recruiting Day sono un’ottima opportunità per incontrare i nostri recruiter e ricevere un supporto dedicato per la ricerca attiva di nuove offerte professionali. Seguici sui maggiori social per non perdere i prossimi appuntamenti!

Lavoropiù entra a far parte del network Libellula

Fondazione Libellula Lavoropiù

“Fare cultura del lavoro significa cooperare per costruire ambienti di lavoro che sappiano accogliere la cultura della convivenza, dell’ascolto, del rispetto, dell’empowerment e della sicurezza.”

Le parole di Angela Balducci, Sustainability Manager di Lavoropiù, aprono la nuova Partnership tra Lavoropiù e Fondazione Libellula, la fondazione che promuove la cultura della bellezza per prevenire e contrastare ogni forma di violenza sulle donne e di discriminazione di genere in maniera equa e rispettosa di ogni essere umano.

L’impegno della Fondazione si concretizza nella creazione di un Network di aziende con le quali organizzare attività di informazione e sensibilizzazione sul tema per agire concretamente sul piano culturale prevenendo, in questa maniera, stereotipi e linguaggio non inclusivo, dando spazio a fondamenti quali empowement e managerialità inclusiva.

La forza di queste attività risiede nella visione dell’azienda come centro di aggregazione nelle quali è possibile diffondere una cultura basata su valori e messaggi da trasmettere anche oltre la propria attività professionale attraverso il dialogo ed il confronto.

Lavoropiù crede nel valore delle persone e promuove al proprio interno un ambiente inclusivo e paritario che prevenga qualsiasi tipologia di discriminazione. L’inizio di questa collaborazione rappresenta un’opportunità di discussione e sensibilizzazione ulteriore su questo tema che porta valore alla nostra realtà interna e che si espande anche sulla collettività dei territori presidiati.

 

 

 

Lavoropiù e Urania Basket tra i banchi di scuola per le competenze STEM

urania basket

Lavoropiù e Urania Basket, partner sul parquet e tra i banchi di scuola, hanno fatto tappa all’Istituto Manzoni di Milano, per un nuovo appuntamento legato al progetto “Urania Education Program”, l’iniziativa dedicata a ragazze e ragazzi di età comprese fra gli 11 ed i 25 anni.

L’obiettivo del program è quello di  fornire un’ampia panoramica sulle principali tecnologie e soluzioni applicative, con particolare attenzione agli scenari tecnologici e digitali emergenti: device, cloud & data, gaming e digital payments. Un format che mette al centro le competenze STEM e punta sulla crescita delle competenze relative alla gestione delle tecnologie e delle reti sociali, per alimentare la consapevolezza delle opportunità e dei rischi relativi all’utilizzo di tutto ciò che ruota attorno al web.

Lavoropiù ha portato in aula il proprio punto di vista, grazie alla testimonianza del team di Ictpiù, divisione specializzata nella ricerca e selezione di profili tech & digital. Questo incontro è soltanto una delle numerose tappe di Lavoropiù Goes To School, l’iniziativa che ogni anno coinvolge migliaia di studenti mettendo in contatto scuola e impresa su tutto il territorio nazionale.

Lavoropiù al Cinema Modernissimo per il primo evento Makers 2024

Mercoledì 21 febbraio si è aperto il 2024 targato  “Makers – la community delle imprese orientate all’innovazione e al miglioramento continuo” nel suggestivo Cinema Modernissimo sito all’interno del centro storico di Bologna.

Makers è un catalizzatore del futuro. Una community di imprese che investono nell’innovazione e che sono impegnate tutto il giorno nel miglioramento dei propri processi organizzativi.
Per questa occasione speciale, Lavoropiù ha supportato CNA nella creazione dell’evento intitolato “Welfare e benessere mentale“, argomenti sempre più importanti nella società attuale che manifestano i propri risvolti sia in ambito privato che professionale.

Nelle sale del Cinema Modernissimo, gli ospiti di CNA ed il team di Lavoropiù hanno preso parte al workshop aperto da Marialisa Alberghini, Strategy Manager di Lavoropiù, alla quale sono seguiti gli interventi di Francesca Tanzilli, Responsabile Risorse Umane di Lavoropiù, Letizia Vignali, HR Manager di CNA Bologna e di Valeria Gualandi, Commerciale e Marketing CNA Associazione, concluso con uno stimolante momento di discussione aperta.

La serata è proseguita con un walk about all’interno delle aree più suggestive e riservate della struttura che ha permesso a tutti i partecipanti di conoscere i segreti di questa storica e particolare struttura per poi concludere l’experience con la visione della proiezione serale de I pugni in tasca” di Marco Bellocchio, lungometraggio d’esordio del regista datata 1965, introdotto da Domenico Starnone – Scrittore e Sceneggiatore – presente in sala.

Gli eventi makers mettono al centro la condivisione di esperienze e di conoscenze per un miglioramento personale e di gruppo, poi diffuso all’interno delle realtà partecipanti grazie al metodo di Lavoropiù.

SFOGLIA LA GALLERY COMPLETA

RIVIVI GLI HILIGHTS

   

Lavoropiù partecipa al Career Day Unibo!

career day unibo 2024

Lavoropiù ha partecipato anche quest’anno al Career Day organizzato dall’Università di Bologna presso il padiglione 33 di BolognaFiere. I nostri recruiter hanno incontrato i partecipanti iscritti o laureati presso il polo universitario cittadino fornendo loro informazioni sugli sbocchi occupazionali e sulle possibilità di carriera presso le nostre aziende clienti. Nel 2024, i presenti sono stati oltre 4.000.

L’evento, che si è tenuto dalle ore 9:30 alle 17:00, ha rappresentato una grande occasione di incontro e di dialogo tra aziende e studenti dell’Università di Bologna.

Entra nel Team di Alfa Laval come Tecnico Service Junior!

Banner Alfa Laval

Vivere dall’interno una realtà come Alfa Laval significa costruire il tuo futuro e quello del pianeta in un contesto in cui la passione per la tecnologia è il vero motore dell’innovazione.

Grazie alla formazione continua, sin dalla fase di onboarding, avrai la possibilità di crescere come professionista e come persona, affrontando alcune delle sfide più urgenti della società. Dalla riduzione degli sprechi alimentari alla transizione verso un’economia circolare.


Alfa Laval è un’azienda multinazionale svedese, leader a livello globale nella fornitura di tecnologie avanzate per lo scambio termico, la separazione, la filtrazione e la movimentazione dei fluidi.

Presente in più di 100 paesi, con oltre 20.000 dipendenti, Alfa Laval opera sul mercato nazionale e internazionale con l’obiettivo di favorire il benessere delle persone, sviluppando soluzioni altamente efficienti e a basso impatto ambientale.

scopri di più alfa laval
Saranno valutati tutti i profili in possesso di un diploma tecnico con indirizzo elettronico, elettrotecnico, meccatronico o meccanico.

La figura ideale risponde ai seguenti requisiti:

  • Automazione ed elettronica (conoscenza base)
  • Buona conoscenza della lingua inglese scritta e parlata (Livello B1)
  • Conoscenza degli ambienti Microsoft e del pacchetto Office
  • Attitudine tecnico-commerciale
  • Capacità di lavorare in team con proattività e orientamento al risultato
  • Flessibilità nella gestione degli incarichi
  • Disponibilità a trasferte

Alfa Laval

candidati Alfa laval

Di cosa ti occuperai come Tecnico Service Junior!

  • Attività di manutenzione ordinaria, straordinaria e troubleshooting
  • Assistenza e Monitoraggio da Remoto
  • Verifica e Miglioramento delle performance dei processi dei nostri clienti
  • Audit per la riduzione dei consumi energetici o di acqua

tecnico alfalaval

Il tuo percorso di crescita
In Alfa Laval, il tuo sviluppo professionale è nelle tue mani, grazie a un ambiente di lavoro aperto e collaborativo, ricco di opportunità per crescere sia verticalmente, all’interno della tua area di competenza, sia orizzontalmente, con esperienze presso altre business unit o sedi del gruppo.

La formazione iniziale sarà solo il primo passo verso un percorso formativo continuo, affiancato da tutor interni, che ti porterà a conseguire la qualifica professionale di Field Service Engineer.


Scegliere di unirsi ad Alfa Laval significa poter contare su un contratto professionalizzante con obiettivi formativi chiari, e la prospettiva di un inserimento a tempo indeterminato.

  • contratto di Apprendistato Professionalizzante di 24 mesi
  • livello C2 del CCNL Metalmeccanico Industria
  • apprendistato finalizzato alla formazione e al conseguimento della qualifica di Field Service Engineer
  • al termine del periodo di apprendistato, sarà valutato l’inserimento a tempo indeterminato
  • le spese relative alle trasferte saranno a carico dell’azienda

3 buoni motivi alfa laval

Come entrare in contatto con Alfa Laval?

Sfida accettata?

candidati Alfa laval

Lavoropiù partecipa al Welcome Day presso Lai-momo!

Giovedì 15 febbraio 2024 – Horecapiù, Facilitypiù e Logisticpiù – Divisioni specialistiche in ambito HO.RE.CA., Cleaning & Maintenance e logistica del Gruppo Lavoropiù, hanno partecipato al Welcome Day organizzato dal progetto SAI metropolitano del Comune di Bologna, cui aderiscono oltre 40 comuni dell’area metropolitana ed è coordinato da ASP Città di Bologna e realizzato in collaborazione con Abantu soc. coop. soc.  quale capofila di diversi enti del terzo settore impegnati nel servizio specialistico del progetto: “Formazione e riqualificazione professionale, orientamento e accompagnamento all’inserimento lavorativo”.

In questa occasione, i nostri recruiter hanno dato la possibilità, alle oltre 50 risorse beneficiarie del progetto dedicato all’inserimento lavorativo dei richiedenti asilo nei territori di accoglienza, di partecipare ad una mattinata di colloqui.

Questo appuntamento è parte dell’iniziativa Lavoropiù4Welcome, il progetto a sostegno dei rifugiati in possesso di protezione internazionale, protezione temporanea o protezione speciale.

Welcome Day Laimomo

Scopri le opportunità professionali di Climarai e diventa Junior Sales!

banner climarai

Climarai Group è una realtà specializzata nella termoregolazione, ventilazione, purificazione dell’aria e progettazione di soluzioni HVAC, Industriali e BMS per l’efficienza energetica e l’automazione.

Da oltre 50 anni, grazie alla continua attività di innovazione tecnologica e all’impegno per la responsabilità ambientale, l’azienda si è affermata come leader di mercato nei servizi di consulenza legati al comfort ambientale per progetti in ambito civile, commerciale e industriale.

Unirsi a Climarai significa accedere a un contesto aziendale collaborativo e stimolante, dove il valore, lo sviluppo delle competenze e la crescita professionale delle persone sono realmente al centro grazie ad una filosofia da sempre orientata all’entrpreneurship. Ovvero l’attitudine di comportarsi come singoli imprenditori, portando nuove idee e iniziative per innovare i processi esistenti.

Climarai è alla ricerca di Junior Sales, figure con una buona attitudine alla relazione commerciale che seguiranno – dopo un periodo di onboarding – il rapporto con la clientela in tutte le fasi: dall’acquisizione di nuovi lead al primo contatto, fino alla consegna dei prodotti, alla fase di post-vendita e al consolidamento della partnership.

Nello specifico, ti occuperai della consulenza sui prodotti appartenenti al catalogo aziendale, fornendo soluzioni personalizzate in base all’esigenza specifica del cliente, per progetti in ambito civile, industriale e commerciale.

Ecco le soft skills che possono fare la differenza:

  • Capacità di comunicazione e intraprendenza
  • Attitudine al rapporto con il pubblico e la clientela
  • Interesse per il settore building automation in ottica di efficientamento energetico
  • Organizzazione e spirito di adattamento Interesse per la pianificazione, strategie di vendita e commercializzazione

Selezione in 2 step:

Step 1

Iscriviti al Career Day dell’Università di Bologna, in programma il 21 febbraio, e raggiungi lo stand di Climarai – il numero 16 del padiglione 33 – per un primo colloquio conoscitivo.

Climarai è Partner di ZonePlus, lo spazio polifunzionale unico nel suo genere, fondato dall’ex cestista e imprenditore Davide Lamma che sarà presente, in questa occasione, per sfidarti con un tiro a canestro prima del colloquio.

Step 2

Welcome to Climarai – Finalmente la prima visita in azienda, per conoscere da vicino la sede e sostenere il tuo colloquio individuale.

L’attività di Climarai

Climarai adotta un approccio consulenziale pensato per studiare ogni soluzione sulla base delle esigenze specifiche di ogni cliente, coniugando prestazioni ed efficienza energetica.

Il servizio Climarai si sviluppa su tre aree di competenza:

I quattro motivi che rendono unica Climarai

  • Contesto aziendale collaborativo in cui lo sviluppo delle competenze e la crescita professionale sono continuamente stimolate dal confronto e dallo scambio di conoscenze con i nostri partner.
  • Innovazione e adattabilità nell’ideazione delle migliori soluzioni con cui rispondere alle esigenze di un mercato in continua evoluzione nel settore HVAC, Industriale e BMS.
  • Responsabilità e impegno per migliorare la qualità dell’aria e garantire soluzioni personalizzate, sensibilizzando i nostri stakeholders sul tema dell’impatto ambientale.
  • Percorsi di carriera personalizzati e benefit, grazie a una cultura aziendale che riconosce e premia l’impegno e la capacità di innovare delle proprie persone. Avrai a disposizione un pc ed un telefono aziendale per l’inizio della tua attività. Al raggiungimento dei requisiti minimi legati al superamento del periodo di prova, è previsto l’accesso graduale al piano welfare aziendale.

Pensi di aver trovato l’esperienza giusta per te?

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lavoropiù sostiene Sales Manager 5.0

Sales manager 5.0

 

Lavoropiù è Sponsor di Sales Manager 5.0, il talent show in onda ad aprile su Canale Italia, Forbes, BfcVideo e Sky canale 913. Nelle 7 puntate, gli 11 profili commerciali si sfideranno in attività che metteranno alla prova le loro abilità nel riconoscere le esigenze di mercato, ma anche nella capacità di creare un rapporto attraverso l’empatia, la comunicazione e la gestione delle obiezioni.

Ciascun episodio affronterà una tematica precisa: Engagement, Generazione lead, Preparazione, Prima visita, Valutazione e Seconda visita per poi arrivare alla puntata finale a cui parteciperanno solo i 5 Sales Manager che avranno saputo sorprendere la giuria ad ogni tappa.

Sales manager 5.0 recruiter

Nella prima puntata verrà formata la classe di Sales Manager con il supporto di Lavoropiù che, grazie all’esperienza delle proprie risorse in ambito HR, supporterà la giuria nella scelta delle personalità più idonee alla competizione.

Grazie a questa nuova Partnership basata sulla ricerca del match perfetto, attività principale di Lavoropiù, abbiamo potuto mettere a disposizione la nostra esperienza ed il nostro know-how in ambito HR per la selezione dei partecipanti.

Lavoropiù è sempre alla ricerca di nuovi profili commerciali. Visita l’area dedicata alle offerte per trovare l’opportunità giusta per te.

Lavoropiù è tra le Top Aziende di Bologna e dell’Emilia-Romagna!

Lavoropiù è al 47° posto tra le Top Aziende di Bologna e Provincia sulla base del fatturato 2022, con una performance che si conferma in crescita anno dopo anno!

È stata pubblicata questa mattina, come inserto del Resto del Carlino, la trentunesima edizione di Top Aziende, l’indagine curata da QN – Quotidiano Nazionale che approfondisce il tessuto economico delle imprese italiane a livello locale, attraverso la pubblicazione di una classifica basata sul fatturato.

Per Lavoropiù, questo riconoscimento va a premiare l’impegno, la passione e la competenza dei 700 professionisti che fanno parte della nostra realtà.

È il capitale umano a rafforzare quotidianamente il valore del nostro servizio: un asset intangibile che costituisce il reale vantaggio competitivo di Lavoropiù rispetto al mercato.

Guarda qui la classifica completa.

 

 

Horecapiù partecipa a TFP Summit Milano

 

tfp summit 2024 milano

Horecapiù, Divisione Specialistica di Lavoropiù dedicata alla ricerca e selezione di profili specializzati nel settore turistico, alberghiero e della ristorazione commerciale e collettiva, ha partecipato al TFP Summit 2024 a Milano presso l’Hotel Melià organizzato da Job in Tourism.

Il 2 febbraio, i recruiter di Lavoropiù hanno dato l’opportunità ai partecipanti di svolgere colloqui conoscitivi e rimanere aggiornati sulle nuove opportunità professionali del settore, presso le nostre aziende clienti. Un’ulteriore punto d’incontro con la comunità per offrire un supporto all’inserimento nel mondo del lavoro.

Non hai partecipato a questo evento? Vieni a trovarci in filiale!

 

 

L’associazione Amici del Museo del Patrimonio Industriale riceve la Turrita d’argento

Lunedì 29 gennaio, presso la Sala Rossa di Palazzo d’Accursio, Matteo Lepore – Sindaco di Bologna – ha consegnato la Turrita d’argento all’associazione Amici del Museo del Patrimonio Industriale per essere stata “sede di condivisione di esperienze, approfondimenti e di attività finalizzate a promuovere formazione e competenze” ed aver “posto al centro del suo impegno l’attenzione per le nuove generazioni, cercando di mettere in stretta relazione l’istruzione media e universitaria con il mondo della produzione”.
A ricevere il premio, Daniele Vacchi, Presidente dell’associazione Amici del Museo del Patrimonio Industriale e la Direttrice del Museo, la Dott.ssa Maura Grandi.

lavoropiù e amici del museo del patrimonio industriale

Questo prestigioso riconoscimento rende Lavoropiù orgogliosa di essere socia di un centro di diffusione del sapere rivolto alle nuove generazioni come evidenziato dalle motivazioni lette da Elena di Gioia, Delegata alla Cultura, durante la cerimonia di premiazione.

RASSEGNA STAMPA
Sesto Potere – 27.01.2024
Bologna 2000 – 29.01.2024
Bologna 24 ore – 30.01.2024

Sponsor Day Lavoropiù al Palaverde per Imoco Volley Conegliano

Imoco Volley

Lavoropiù è stata protagonista al Palaverde di Conegliano (TV) nello Sponsor Day di Imoco Volley Conegliano nel match vinto sabato 27 gennaio contro Savino Del Bene.

Le Pantere hanno dominato l’intero incontro superando le avversarie con un netto 3 a 0.

Imoco Volley Sponsor Day

Al termine della partita, Lavoropiù ha premiato Asia Wołosz come MVP del match.

Lavoropiù è HR Partner e Sponsor della final 4 Coppa Italia Superlega

In occasione della Final Four di Coppa Italia Superlega organizzata da Lega Pallavolo Serie A, Bologna si è travestita da capitale dello sport ancora una volta.
L’Unipol Arena di Casalecchio di Reno ha visto esibirsi, nelle giornate di sabato 27 e domenica 28 gennaio 2024, le quattro pretendenti al titolo: Sir Susa Vim Perugia, Allianz Milano, MINT Vero Volley Monza e ITAS Trentino in 3 partite di volley maschile.

semifinali volley final 4

Lavoropiù, Sponsor ed HR Partner dell’evento, ha fornito il personale necessario per lo svolgimento di quella che è stata una vera e propria festa collettiva sugli spalti. La Final Four di Coppa Italia Superlega è stata un’occasione per ribadire i concetti di Integrazione e Rispetto, valori molto importanti per Lavoropiù, e per offrire un ulteriore punto d’incontro sul territorio presidiato grazie ad un evento di eccellenza italiana.

FInal 4 pallavolo

Sabato si sono svolte le semifinali all’insegna dell’equilibrio e delle sorprese grazie all’inaspettata vittoria di Monza ai danni di Trento prima ed alla sofferta vittoria di Perugia su Milano, entrambe ottenute al tie break sul risultato di 3 a 2.

I due confronti hanno portato alla finalissima di domenica che ha visto ancora una volta Perugia imporsi ed alzare il trofeo grazie al risultato di 3 a 1 finale.

 

Lavoropiù ha partecipato a MIssion Empower a Milano

MIssion Empower Milano

Lavoropiù ha sostenuto come sponsor “MIssion Empower”, l’evento di beneficenza svolto il 22 gennaio 2024 presso Palazzo Reale a Milano. Organizzato dall’associazione “Tavolo di Milano“, unione composta dalle 5 Junior Enterprise di Milano (JECoMM – Communication and Marketing Milano, JEMIB – Junior Enterprise Milano Bicocca, JEME Bocconi Studenti, JECatt – Junior Enterprise Cattolica, JEMP – Junior Enterprise Milano Politecnico), MIssion Empower è stata una giornata di networking dedicata ai temi di tecnologia ed innovazione con diverse realtà tra cui Startup, Aziende, Junior Enterprise.

L’evento, patrocinato dal Comune di Milano, ha visto come ospiti Martina Riva, Assessora allo Sport, Turismo e Politiche Giovanili del Comune di Milano e Andrea Pastorelli, Direttore di Teach For Italy, che, insieme, hanno dato il via all’evento.

MIssion Empower Sponsor

Il ricavato dell’intera giornata è stato devoluto proprio a Teach For Italy, un’associazione che si pone l’obiettivo di rafforzare la scuola pubblica italiana partendo da contesti dove le sfide legate alla povertà educativa sono maggiori.

Lavoropiù è sempre attenta al proprio valore sociale mettendo in campo diverse attività per il supporto all’ingresso ed al reinserimento nel mondo del lavoro attraverso le attività di Formazione & Reskilling e supporto alla mobilità territoriale.
Scopri il nostro Report Integrato per conoscere quel è stato l’impatto generato dalle nostre attività.

Lavoropiù al Recruiting Day Informagiovani

Informagiovani Forte dei marmi

È iniziato il 2024 di Lavoropiù con il Recruiting Day di Informagiovani presso Villa Bertelli, Forte dei Marmi.

In questo evento dedicato alle figure commerciali quali: Store Manager, Sales Assistant e Addetti alle Vendite, i nostri recruiter hanno dato l’opportunità a tutti i partecipanti di ricevere informazioni aggiornate sulle nuove opportunità professionali e sulle relative possibilità di carriera presso le nostre aziende clienti.

I Recruiting Day rimangono unno strumento efficace per facilitare l’ingresso ed l reinserimento nel mercato del lavoro attraverso il contatto umano e l’esperienza dei recruiter di Lavoropiù.

Tony Arbolino ospite all’ultimo evento Makers del 2023

Tony Arbolino casco Lavoropiù

Lunedì 18 dicembre è andato in scena l’ultimo appuntamento del 2023 targato “Makers – la community delle imprese orientate all’innovazione e al miglioramento continuo” nella cornice del DumBO di Bologna.

Makers è un catalizzatore del futuro. Una community di imprese che investono nell’innovazione e che sono impegnate tutto il giorno nel miglioramento dei propri processi organizzativi.
Si concretizza in una serie di eventi organizzati da Lavoropiù per diffondere il proprio know-how in contesti innovativi per favorire la conoscenza e la condivisione nell’ottica del miglioramento continuo.

 

Makers workshop DumBO

A Bologna, i nostri ospiti hanno partecipato ad un workshop condotto da Simone Zambelli – Avvocato penalista dello Studio Legale Pascerini e Associati – e dalla Strategy Manager di Lavoropiù, Marialisa Alberghini, su un argomento di grande attualità: “la collaborazione con le cooperative in regime di appalto e le conseguenze che possono derivare da appalti non considerati leciti dagli organi giudiziari”, concluso con uno stimolante tavolo di confronto.

Per chiudere in bellezza questo 2023, abbiamo portato su i battiti grazie allo Special Guest Tony Arbolino, Vice Campione del Mondo della Moto 2.

 

Arbolino Chicco Giuliani intervista

Con Tony è arrivato il momento dell’adrenalinico meet & greet!
I partecipanti hanno potuto provare l’emozione di affrontare un circuito del motomondiale a bordo del simulatore di guida motociclistica, affiancati dal Vice Campione del Mondo, un momento di decompressione prima dei saluti finali. A condurre l’evento Chicco Giuliani, presentatore radiofonico nazionale, sempre con noi in queste giornate all’insegna dell’eccellenza e dell’innovazione.
Proprio questi due valori sono stati il faro guida dell’intera giornata, nonché del quotidiano della nostra realtà.

 

Simulatore moto Lavoropiù

SFOGLIA LA GALLERY

RIVIVI GLI HIGHLIGHTS 

Bologna Boxing Night, la grande boxe powered by Lavoropiù

Bologna_Boxing_Night18

La grande boxe ha riempito il binario centrale del DumBO di Bologna grazie a Bologna Boxing Night, l’evento pugilistico powered by Lavoropiù, organizzato in collaborazione con Bologna Boxing Club e DumBO.

Il 16 dicembre, oltre 20 pugili hanno calcato il ring per dar vita all’esclusivo evento di boxe che ha visto svolgersi ben 11 incontri di cui 10 di boxe olimpica e 1 di boxe pro.

Bologna_Boxing_Night17

Bologna Boxing Night non è stato solo sport, ma anche musica grazie ai cantanti che si sono susseguiti nell’arco della serata fino allo Special Guest Laurino che, di fronte al pubblico partecipante, ha presentato il suo nuovo singolo.

Laurino Lavoropiù

Dopo gli incontri di boxe olimpica tra i pugili e le pugili, siamo arrivati all’attesissimo Main Event conclusivo. Le aspettative sono state senz’altro attese grazie alla vittoria di Arblin Kaba arrivata ai punti dopo 6 intense riprese.

Bologna Boxing Night è stato un successo unico che ha portato la grande boxe a Bologna grazie ad un evento esclusivo, e per questo, ringraziamo Fonoprint Records e Lgs Sport Lab per aver sostenuto l’evento.

Main Event Bologna Boxiing Night

Il successo più importante, però, è stato quello collettivo. Rispetto, Uguaglianza e Integrazione, valori fondamentali nello sport, avvicinano la nostra realtà alle varie discipline singole e di squadra e ci danno l’opportunità di creare nuovi punti d’incontro nei territori presidiati da Lavoropiù.

RIVIVI GLI HIGHLIGHTS

SFOGLIA LA GALLERY

RASSEGNA STAMPA

Quotidiano Sportivo 16.12.2023
Il Resto del Carlino 16.12.2023
Zero Bologna 16.12.2023
Bologna Today 13.12.2023
Boxe Ring Web 16.12.2023
Il Resto del Carlino 19.12.2023
Quotidiano Sportivo 19.12.2023

Lavoropiù sostiene il Premio Giuseppe Alberghini

premio alberghini 2023-24

Lavoropiù sostiene la nuova edizione del Premio Giuseppe Alberghini, il concorso musicale istituito dall’Unione Reno Galliera che dal 2015 valorizza e sostiene i giovani strumentisti, i compositori ed i cantanti che studiano e risiedono nella regione Emilia Romagna.

L’inaugurazione della VIII edizione, svolta domenica 17 dicembre, ha visto esibirsi 7 artisti tra i vincitori della precedente edizione nella cornice di Palazzo Boncompagni, all’interno della prestigiosa rassegna cameristica curata dal Teatro Comunale di Bologna, vetrina dei migliori talenti delle principali istituzioni musicali regionali.

L’iscrizione al concorso è gratuita e offre l’opportunità di ricevere riconoscimenti e borse di studio. Per una corretta iscrizione, le candidature devono pervenire entro venerdì 9 febbraio 2024 compilando il modulo on-line tramite SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) sul sito dell’Unione Reno Galliera.

 

“Carriere e leader del futuro” con Lavoropiù

caffè con gli imprenditori

“Carriere e leader del futuro”, questo è stato il topic del terzo appuntamento della quinta stagione di “Caffè con gli imprenditori”, il podcast di JEBO – la junior enterprise di Bologna – dedicato ai temi dell’imprenditoria e dell’attualità.

Abbiamo partecipato alla terza puntata del podcast grazie all’intervento di Riccardo Torreggiani, Senior Recruiter di Lavoropiù, che ha offerto il proprio punto di vista sull’evoluzione che sta interessando il mercato del lavoro, cercando di immaginare lo scenario futuro insieme al giovane pubblico presente nella sala dei Magazzini Generativi di Bologna.

Lavoropiù sostiene “Caffè degli imprenditori” in tutte le sue puntate della 5° stagione. Hai perso la seconda puntata sul tema “Diversity & Inclusion”? Riascolta l’intervento di Angela Balducci, Sustainability Manager di Lavoropiù.

Lavoropiù premiata alla Festa dello Sport di Bologna

premiazione festa dello sport

Lunedì 11 dicembre, Lavoropiù ha partecipato alla Festa dello Sport organizzata dal Comune di Bologna presso il PalaDozza di Bologna.

In questa occasione, abbiamo ricevuto il riconoscimento dedicato alle aziende che più hanno sostenuto le attività sportive del territorio, consegnato durante la serata dall’Assessora allo Sport Roberta Li Calzi.

Questa festa è stata un’opportunità per valorizzare l’attività sportiva bolognese e le sue eccellenze, accompagnati da performance musicali, danza e letture teatrali sui temi dell’antirazzismo, della libertà e dell’emancipazione attraverso lo sport.

Lavoropiù è molto attenta all’attività sportiva dei territori di riferimento e ne condivide i valori di libertà ed uguaglianza.

 

Festa dello sport PalaDozza

Rap e soft skill con Lavoropiù alla scuola media Salesiani

goes to school salesiani

Un altro appuntamento del progetto Lavoropiù Goes to School ci ha portato alle scuole medie Salesiani, per incontrare i ragazzi e le ragazze delle classi III. In questa occasione, abbiamo potuto affrontare il tema delle soft skill fondamentale nel mondo del lavoro, ma che deve essere coltivato nel tempo, già dalla scuola.

Siamo partiti dai concetti di Gioco di squadra, passione, creatività, consapevolezza, empatia e gestione del tempo e, grazie al prezioso contributo di Amir Issaa, siamo riusciti a metterli subito in campo a tempo di musica.

Amir Issaa Lavoropiù Salesiani

Amir è un rapper e produttore discografico e membro del collettivo Rome Zoo. Una voce fuori dal coro che in questi anni ha scelto di entrare nelle scuole per incontrare studenti e studentesse comunicando il proprio linguaggio, discuterlo con loro, raccontare la storia del rap ricordando le sue radici afroamericane, le sue derivazioni contemporanee, trovando così un originale terreno di interazione con i giovani di oggi.

Dopo aver raccontato ai partecipanti la propria storia ed aver dato spunti interessanti sulla scrittura, gli studenti e le studentesse si sono messi alla prova con la stesura e la recitazione di un proprio testo Rap sul tema trattato, dando vita a contenuti molto personali e creativi.

Lavoropiù Goes to School è il progetto di Lavoropiù che permette di creare un ponte di collegamento tra il mondo scuola ed il mondo del lavoro attraverso incontri ed eventi di orientamento e formazione per permettere ai partecipanti di affrontare con consapevolezza le sfide del futuro e trovare la propria strada.

 

 

Farmapiù partecipa al Recruiting Day Unibo

Farmapiù Unibo

5 dicembre 2023 – Farmapiù, Divisione Farmaceutica del Gruppo Lavoropiù, ha partecipato al recruiting day organizzato dal Dipartimento di Scienze veterinarie dell’Università di Bologna.

I nostri recruiter hanno dato l’opportunità a studenti e studentesse, nonché a laureati e laureate, di scoprire le nuove opportunità lavorative disponibili sul territorio attraverso brevi colloqui conoscitivi. I partecipanti hanno avuto la possibilità di cogliere i nuovi trend di mercato e comprendere i possibili percorsi professionali in linea con il proprio percorso di studi e le proprie esigenze personali.

L’Emilia-Romagna festeggia gli Azzurri, vincitori della Coppa Davis!

Come Team Sponsor della Nazionale campione del mondo, Lavoropiù è orgogliosa di aver partecipato alla celebrazione svoltasi oggi presso la sede della Regione Emilia-Romagna.

L’evento ha rappresentato una splendida occasione per celebrare l’eccellenza sportiva e l’impegno di tutti i protagonisti coinvolti in questa straordinaria avventura. È stato un momento di grande emozione per Lavoropiù, che ha saputo unire la passione per lo sport di questo territorio, la partecipazione fondamentale del mondo delle imprese e il supporto delle istituzioni.

Nella foto (da sinistra) sono presenti  Stefano Bonaccini, Presidente della Regione Emilia-Romagna, Angelo Binaghi, Presidente della Federazione Italiana Tennis e Padel , Matteo Naldi, Direttore Marketing di Lavoropiù, Filippo Volandri, Capitano della Nazionale, e Gianmaria Manghi, Capo della Segreteria Politica della Presidenza.

Filippo Volandri - Matteo Naldi

 

RASSEGNA STAMPA

REGIONE EMILIA ROMAGNA 4.12.2023

CONFERENZA STAMPA 4.12.2023

FITP 4.12.2023

BOLOGNA TODAY 6.12.2023

 

Lavoropiù sostiene la mostra “I mondi delle donne sono tanti”

SOCIAL-QUADRATO-PERIODO-COMPLETO

Lavoropiù sostiene la mostra “I MONDI DELLE DONNE SONO TANTI”, un viaggio nella rappresentazione della figura femminile ad opera di Eleonor, a cura di  Eleonora Frattarolo. Dal 5 al 20 dicembre sarà possibile partecipare, prenotandosi gratuitamente online, alla mostra presso “The rooom”, uno studio specializzato nella fornitura di servizi per la comunicazione della sostenibilità.

Finissage the rooom mostra

Durante lo stesso periodo, il 14 dicembre, si è tenuto RES•PONS•ABIL•MENTE, il finissage de I MONDI DELLE DONNE SONO TANTI, un talk in cui i diversi ospiti hanno trattato argomenti diversi tra welfare, produzioni sostenibili e parità di genere. Per Lavoropiù, è intervenuta Angela Balducci, Sustainability Manager, con uno speech sul tema delle pari opportunità, di grande attualità ed importante per la nostra realtà.

Questa mostra dedicata a desideri, paure ed aspirazioni femminili rappresenta l’inizio della collaborazione tra Lavoropiù e the rooom. Una Partenship basata su cultura, empowerment e sviluppo sostenibile che rispecchia i valori di Lavoropiù e la sua visione per un futuro equo e sostenibile sia in ambito lavorativo che non.

Lavoropiù partecipa ad “AL Lavoro Empower Young Women”

Al lavoro Empower Young Women

Dal 27 novembre al 1 dicembre, Lavoropiù ha partecipato ad “AL Lavoro Empower Young Women”, l’evento di recruiting che mette in contatto le aziende, nazionali ed internazionali, attivamente impegnate a ridurre il gender gap in ambito lavorativo ed i giovani laureandi/e e laureati/e, organizzato da Consorzio Almalaurea.

In questa occasione, i partecipanti hanno avuto l’opportunità di incontrare i recruiter di Lavoropiù in forma digitale per conoscere le nuove opportunità lavorative disponibili presso le nostre aziende clienti nel proprio territorio di competenza.

Lavoropiù alla Fiera di Pordenone

Fiera di Pordenone

Lavoropiù ha partecipato a “Punto d’incontro“, il Recruiting Day organizzato presso Pordenone fiere mercoledì 29 novembre.

Questa fiera del lavoro è stata l’occasione per i partecipanti di incontrare i nostri recruiter per brevi colloqui conoscitivi e venire a conoscenza delle opportunità professionali disponibili sul territorio presso le nostre aziende clienti.

I nostri recruiter sono in grado di offrire il percorso professionale più adatto in base alle caratteristiche ed esigenze personali ed, allo stesso tempo, i candidati sono in grado di cogliere i nuovi trend di mercato ed evolvere le proprie competenze attraverso i corsi di formazione mensilmente proposti da Lavoropiù.

Lavoropiù partecipa ad IO Lavoro Torino

iolavoro torino

29 Novembre 2023 – Lavoropiù ha partecipato al Job Day “Io lavoro” organizzato da Agenzia Piemonte Lavoro a Torino.

I recruiter hanno incontrato i partecipanti per effettuare brevi colloqui conoscitivi e dare loro l’occasione di intercettare i nuovi trend di mercato e le nuove opportunità professionali in base al singolo profilo. Job day, Recruiting day e Career day rappresentano un punto d’incontro tra Lavoropiù ed i candidati che cercano di inserirsi nel mondo del lavoro a cui possiamo offrire un consulto e proporre i percorsi di carriera più adatti.

Lavoropiù ottiene il Certificato ELITE sulla Sostenibilità

 

Lavoropiù ha ottenuto il Certificato ELITE sulla Sostenibilità, che rappresenta un importante riconoscimento per l’azienda che si misura con le best practice per le piccole e medie imprese private. Il certificato è stato assegnato sulla base di requisiti definiti da ELITE in collaborazione con partner accademici e di business nell’ambito della Sostenibilità.
La missione di ELITE, lanciato da Borsa Italiana nel 2012, è supportare le aziende nella crescita sostenibile di lungo periodo, accelerando il processo di accesso a capitali, competenze e networking. ELITE integra un calendario di workshop e sessioni di coaching con un’offerta di servizi e soluzioni per l’impresa da una rete qualificata di partner e advisor, supportando imprenditori e dirigenti nel miglioramento delle competenze e potenziando il loro piano strategico e le opportunità di business.

La sostenibilità non è più solo un’alternativa etica alla crescita, ma un percorso obbligato di cambiamento. La responsabilità non solo economica, ma anche ambientale e sociale dell’impresa ha impatto sulla competitività della stessa portando benefici in termini di accesso al capitale, riduzione dei costi e dei rischi, miglioramento reputazionale e valore per dipendenti, clienti e stakeholder tutti.

 

Quali sono i requisiti per l’ottenimento del Certificato di Sostenibilità?

  • Report annuale non finanziario, conforme al GRI standard
  • Sezione sulla sostenibilità nel piano strategico, inclusi gli obiettivi e i KPI a 3 anni, guidati da una valutazione di materialità sui principali stakeholder
  • Sezione sulla governance nel piano strategico, che include: linee guida sulla diversità, sul welfare aziendale, sulla responsabilità dei fornitori/clienti, sulla sostenibilità nell’agenda del CDA

certificato elite

Marta Testi, Amministratore Delegato di ELITE:
“Siamo felici di riconoscere a Lavoropiù il Certificato sulla Sostenibilità. La responsabilità non solo economica, ma anche ambientale e sociale dell’impresa ha impatto sulla competitività portando benefici in termini di accesso al capitale, riduzione dei costi e dei rischi, miglioramento reputazionale e valore per dipendenti, clienti e stakeholder tutti. In questo quadro, la finanza rappresenta un canale privilegiato per indirizzare il tessuto imprenditoriale verso un modello sostenibile, e come ELITE-Gruppo Euronext vogliamo essere proattivi nel supportare le imprese con strumenti e soluzioni concrete, oggi fondamentali sia nello sviluppo dell’azienda che nel perseguire un vantaggio competitivo”.

Angela Balducci, Sustainability Manager di Lavoropiù:

“Lavoropiù si avvia a concludere un 2023 straordinario, un anno segnato da una crescente consapevolezza e un rafforzamento del proprio posizionamento sui temi ESG. Con la pubblicazione della prima edizione del nostro Report Integrato, abbiamo voluto non solo evidenziare i successi già conseguiti, ma soprattutto presentare le sfide che ci attendono. Il riconoscimento ottenuto da ELITE sottolinea la centralità della sostenibilità nel modello di business adottato da Lavoropiù, di fondamentale importanza per coniugare la crescita economica con la competitività nel lungo periodo. Questo traguardo è il risultato del nostro impegno sulla riduzione dell’impatto ambientale e sulla capacità di generare valore tangibile per le comunità. È un ulteriore stimolo per le nostre persone, ma anche per tutte quelle imprese che oggi stanno lavorando per costruire un futuro in cui il purpose sia un elemento imprescindibile di ogni processo decisionale.”

Lavoropiù al Recruiting day AL lavoro

casa della conoscenza casalecchio

Lavoropiù ha partecipato al Recruiting Day “AL lavoro” organizzato dal Comune di Casalecchio di Reno (BO) presso la biblioteca Casa della Conoscenza.

In questa occasione, i partecipanti hanno potuto incontrare i recruiters di Lavoropiù per brevi colloqui conoscitivi e per ricevere informazioni sulle nuove opportunità lavorative presso le nostre aziende clienti.
I Recruiting Day rappresentano un’opportunità per immettersi nel mondo del lavoro attraverso il supporto diretto di un nostro recruiter sulla base delle tue necessità, offrendoti il miglior percorso professionale in base alle tue caratteristiche personali.

Lavoropiù è Main Sponsor di One Tribe

Lavoropiù entra anche nel mondo del Frisbee grazie alla nuova Partnership con One Tribe. Saremo Main Sponsor della nuova Società Sportiva Dilettantistica di Bologna presentata in occasione della conferenza stampa del 27 novembre, presso la Sala Conferenze di Lavoropiù.

Questa nuova collaborazione basata sui valori di libertà, lealtà e inclusione, fondamentali nello sport, accomunano entrambe le realtà e ci permette di creare un nuovo punto di incontro in una delle nostre principali realtà di riferimento.

 

Conferenza Stampa ONE TRIBE

 

LEGGI IL COMUNICATO STAMPA

One Tribe: il frisbee di Bologna lancia la sua campagna partnership sui valori di libertà, lealtà e inclusione

Bologna, 27 novembre 2023_ Forse non tutti sanno che il frisbee non è solo un gioco da fare in compagnia, ma un vero sport.

Nato nei campus universitari americani, mette in campo due squadre di sette atleti ognuna, che si passano il disco fino a raggiungere la meta nell’area avversaria.

In Italia, il frisbee si è diffuso come attività da spiaggia, o da giocare con gli amici su un bel prato nelle giornate di sole e ci ha messo un po’ per essere riconosciuto come disciplina sportiva, con una storia di tutto rispetto.

Bologna può senz’altro essere definita la “capitale” del frisbee. La squadra bolognese, nata come Alligators all’interno della Polisportiva Masi di Casalecchio di Reno, a seguito della riorganizzazione e della decisione di costituire una nuova società sportiva dilettantistica, è diventata ONE TRIBE, che con i suoi 200 atleti e molti successi, è la terza squadra italiana. Numerose le vittorie nei campionati nazionali U15, U17 e U20, trofei ottenuti per lo Spirito del Gioco, mentre i tecnici della società hanno allenato squadre nazionali per i campionati europei e mondiali, aiutandole a raggiungere il gradino più alto del podio.

La nostra particolarità – dice Marco Mascagni, presidente della ASD è che accanto ai valori fondanti dell’Ultimate frisbee, già di per sé molto positivi, puntiamo su una forte impostazione educativa. I nostri allenatori non sono solo bravi tecnici, ma anche educatori attenti alle esigenze dei ragazzi, spesso adolescenti”.

Ed è dall’aspetto educativo che nasce lo stretto rapporto con le scuole, in particolare le secondarie inferiori, dove il clima positivo degli allenamenti e dei tornei ha avvicinato all’attività fisica ragazze e ragazzi restii a farlo, o delusi da altre discipline in cui la competizione sfrenata annulla i valori sportivi.

Il frisbee è uno sport particolare, unico per tanti aspetti, inclusivo e capace di responsabilizzare i ragazzi”, continua Mascagni. Qualche esempio? “Quello che noi chiamiamo Spirito del gioco e che alla fine delle partite impegna ciascuna squadra a giudicare il comportamento tenuto in campo dall’avversaria. O l’assenza dell’arbitro, che educa i giocatori ad un’alta attenzione alle regole e a comunicare tra loro in modo efficace”.

IL frisbee è anche uno sport con numerosi tornei giocati soprattutto all’estero, che offre ai giovanissimi atleti molte occasioni per viaggiare e conoscere paesi e culture diverse, educandoli alla libertà e alla diversità.

E c’è un altro aspetto di ONE TRIBE, che di questi tempi da solo fa la differenza: alle classiche categorie maschile e femminile si aggiunge quella mixed, dove i più giovani imparano a relazionarsi tra loro, maschi e femmine, in modo attento e rispettoso. In un tempo in cui i femminicidi conoscono una preoccupante impennata, è un contributo concreto per invertire la rotta della violenza, educando i ragazzi all’affettività e alla parità di genere.

L’iniziativa è sostenuta dal Comune di Bologna, che vede lo sport come un’opportunità di crescita per i ragazzi: “È sempre una buona notizia – ha detto l’assessora allo Sport, Roberta Li Calzila nascita di una nuova società nel panorama sportivo bolognese, in questo caso parliamo peraltro di una realtà impegnata da anni soprattutto con attività giovanile, capace di coinvolgere le scuole e di trasmettere valori che contribuiscono a far crescere la cultura sportiva nella nostra città. Bologna è già stata sede di eventi nazionali e internazionali di frisbee e sono certa che cresceremo ancora in questa disciplina“.

Oggi, infatti, l’Ultimate frisbee è in grandissima crescita, pronto ad assumere una connotazione strutturata, con un approccio più professionale, sia dal punto di vista organizzativo che tecnico. L’obbiettivo è di far avvicinare a questo sport un numero sempre maggiore di ragazze e ragazzi, garantendo la continuità e la sostenibilità nel tempo dei suoi valori: libertà, lealtà e inclusione. 

Un passaggio ambizioso, che richiede competenza e volontà, ma anche risorse per la formazione continua degli educatori e degli allenatori, per il monitoraggio della coesione e delle dinamiche dei gruppi, una gestione professionale della ASD per la sua sostenibilità nel tempo e un ampliamento della collaborazione con le scuole.

Per questo ONE TRIBE cerca sponsor, semplici sovvenzionatori, ma soprattutto veri e propri partner che condividano la mission, che credano in un’attività sportiva che educa i giovani e che vogliano investire nella loro crescita psicologica ed emotiva.

Attualmente, importanti aziende del territorio bolognese hanno scelto di sostenere ONE TRIBE, partendo dai valori che accomunano le varie realtà. Tra loro, Lavoropiù, agenzia per il lavoro e main sponsor della squadra bolognese, NaturaSì, leader di mercato nella produzione, trasformazione e vendita al dettaglio di alimenti biologici, Mielizia, primo produttore di miele biologico e prodotti correlati in Europa.

Barbara Martelli, marketing e sponsorship manager di Lavoropiù, commenta: “Questa partnership ha un valore importante per noi. Non è solo un impegno finanziario, ma una grande opportunità di contaminazione reciproca. Sosteniamo da sempre lo sport, nelle sue diverse discipline, perché crediamo che sia un driver fondamentale per lo sviluppo delle comunità. E per noi sviluppo, in particolare nell’interazione con un pubblico così giovane, è sinonimo di crescita personale e professionale, ma anche di partecipazione e inclusione”.

Alle aziende o alle istituzioni che decideranno di sostenerli, ONE TRIBE oltre alla consueta visibilità con striscioni in campo, logo sulle divise, presenze durante le numerose attività e ai tornei nazionali ed internazionali, offre un positivo ritorno d’immagine, mostrando ai propri lavoratori, clienti e fornitori un progetto di valore, educazione e inclusione, oltre ad un’efficace comunicazione professionale. Ai partner sono riservate giornate o iniziative informative e di promozione di uno sport che avvicina, cementa l’amicizia, promuove il rispetto e l’accoglienza.

LAVOROPIÙ È MAIN SPONSOR DI ONE TRIBE, PER LA STAGIONE 2023/2024

Lavoropiù è un’agenzia per il lavoro con oltre 26 anni di esperienza nel campo della consulenza HR. Sono più di 100, tra filiali e uffici, le sedi presenti in Italia – Emilia-Romagna, Lazio, Lombardia, Marche, Piemonte, Puglia, Sicilia, Abruzzo, Toscana e Veneto – e all’estero, dove Lavoropiù ha scelto di esportare il proprio modello di business con la brand identity internazionale Pyou – a sua volta presente in Brasile, ad Hong Kong, nel Regno Unito e in Spagna. Dal 1997, l’obiettivo dell’azienda è quello di favorire l’incontro tra domanda e offerta di lavoro, adottando tutte le strategie e gli strumenti necessari per ridurre il mismatch tra le competenze dei candidati e le esigenze delle imprese. Con un core business nel settore manifatturiero e un forte posizionamento sui temi dell’inclusione sociale e lavorativa, Lavoropiù offre servizi di somministrazione, ricerca e selezione del personale, formazione, talent attraction, hr mobility e outplacement. Tra i valori fondanti di Lavoropiù spicca la territorialità. Per garantire un servizio consulenziale e riferito al mercato del lavoro, è importante conoscere il territorio e la sua economia. La presenza di Lavoropiù sul territorio si concretizza attraverso il lavoro quotidiano delle filiali e le numerose iniziative solidali e sponsorizzazioni. Nel 2023, Lavoropiù ha ottenuto la certificazione UNI PdR 125:2022 per la parità di genere e le pari opportunità, la ISO 30415:2021 per la diversità e l’inclusione, ha pubblicato la prima edizione del proprio report Report Integrato (disponibile su lavoropiu.it/sostenibilita) ed è stata inserita nell’Albo Metropolitano delle Aziende Socialmente Responsabili del Comune di Bologna.

RASSEGNA STAMPA

Quotidiano.net 28.11.2023

Il_Resto_del_Carlino 28.11.2023

Il_Resto_del_Carlino_Bologna 28.11.2023

Il Resto del Carlino 28.11.2023

Repubblica 27.11.2023

TV BOLOGNA 30.11.2023

Lavoropiù sul tetto del mondo

Davis Cup by Rakuten Finals 2023

Da quassù vediamo tutto il mondo. Lavoropiù è Team Sponsor della Nazionale italiana di Tennis che il 26 novembre ha vinto la Coppa Davis 47 anni dopo l’ultima volta, entrando nella storia dello sport azzurro.

Coppa Davis Campioni del Mondo

Una Partnership, quella tra Lavoropiù e Fitp – Federazione Italiana Tennis e Padel – che si è rivelata ancor più grande e di successo di quanto non si potesse immaginare in quel pomeriggio bolognese, che diede il via alla cavalcata trionfale azzurra nella quale venne annunciato anche il prolungamento della collaborazione fino al 2026.

Con il colpo del ko di Sinner ai danni della nazionale australiana, Lavoropiù ha scritto, ancora una volta, una pagina di eccellenza nella propria storia. Essere Team Sponsor di un team prestigioso è di per sé motivo di orgoglio. Esserlo di una nazionale, della propria nazionale, della nazionale che non ci stancheremo di dire essere Campione del mondo, lo è ancora di più.

Ci godiamo insieme questo successo, l’ennesima promessa di eccellenza rispettata sull’eco di quelle Italian Vibes che hanno caratterizzato la nostra estate.

RASSEGNA STAMPA

Agi.it – 26.11.2023
Rainews.it – 26.11.2023
tg24.sky.it – 26.11.2023
fanpage.it – 26.11.2023
supertennis.tv – 26.11.2023
eurosport – 26.11.23
Dire.it – 26.11.2023
ilpost.it – 26.11.2023

Lavoropiù ha partecipato a Job&Orienta

Job & Orienta Verona

Dal 22 al 25 novembre si è svolto Job & Orienta, il Salone dell’orientamento dedicato all’orientamento, la scuola, la formazione e il lavoro.

I nostri recruiter hanno dato l’opportunità ai partecipanti di ricevere informazioni sul mondo del lavoro e sulle nuove opportunità professionali disponibili presso le nostre aziende clienti.

I Recruiting Day sono occasioni per i partecipanti di pianificare l’ingresso più adatto nel mercato del lavoro sulla base della propria esperienza ed esigenze personali grazie all’aiuto dei nostri recruiter.

Lavoropiù ha partecipato al Podcast di Jebo

jebo 1

Per Lavoropiù, lo sviluppo sostenibile non è solo un ideale, ma una visione che alimentiamo quotidianamente con il nostro lavoro. È una sfida impegnativa che ci spinge a confrontarci con i nostri valori e con le nostre persone, consapevoli che il successo di questa impresa dipende dalla collaborazione di tutti.

Abbiamo partecipato alla registrazione dell’ultima puntata di “Caffè con gli imprenditori”, il podcast di Jebo, la junior enterprise di Bologna, dedicato ai temi dell’imprenditoria e dell’attualità. La nuova stagione è realizzata con il sostegno di Lavoropiù.

Angela Balducci – Sustainability Manager di Lavoropiù – è intervenuta sul tema “Diversity & Inclusion” interagendo con il pubblico giovanissimo presente in sala attraverso alcuni momenti di workshop nel corso della puntata.

Lavoropiù sostiene “Caffè degli imprenditori” in tutte le sue puntate della 5° stagione ed il prossimo 15 dicembre toccherà ancora a noi. Nel terzo episodio stagionale, parleremo di “lavori del futuro”, visita la pagina dedicata per scoprire come partecipare all’evento dal vivo!

Training commerciale all’Università di Milano Bicocca

JEMIB Commerciali

Venerdì 24 novembre, Lavoropiù ha partecipato ad un incontro di formazione presso l’Università degli Studi di Milano-Bicocca con JEMIB – Junior Enterprise Milano Bicocca.
Insieme agli studenti e studentesse associati in prova presso la Junior Enterprise, abbiamo affrontato il tema del Sales Developer e di tutte le caratteristiche e soft skills che deve possedere. Attualmente, la figura del commerciale risulta cruciale per l’instaurazione di un rapporto cliente – fornitore che vada oltre il semplice valore commerciale in modo da rendere la relazione duratura nel tempo.

Lavoropiù crede nel potenziale dei giovani e cerca di valorizzarlo attraverso svariati punti di contatto creati partecipando ed organizzando eventi di recruiting e formazione in prima persona come Job to Be e Lavoropiù Goes to School. Questi eventi danno l’opportunità a ragazze e ragazzi di entrare in contatto con il mondo del lavoro in maniera diretta attraverso giornate di colloqui con alcune tra le più importanti aziende del territorio, oppure attraverso delle giornate di orientamento nelle scuole secondarie, per comprendere quali siano le opportunità di carriera più adatte alle proprie capacità ed interessi.

Lavoropiù – sostenibilità e strategie con Impronta Etica

Balducci impronta etica

Lavoropiù, in collaborazione con Impronta Etica, ha organizzato una giornata interamente dedicata al tema della sostenibilità ed alle possibili strategie per integrarla con successo, condividendo in prima persona la propria esperienza sul tema.

Ad accompagnarci in questo momento di formazione iniziale abbiamo ospitato i referenti di Camst, CMB e Fruttagel, che ringraziamo.

Anche i partecipanti hanno avuto l’opportunità si partecipare attivamente al confronto attraverso un workshop incentrato sulle modalità di applicazione dei criteri ESG in azienda. Sono intervenute, per Lavoropiù Angela Balducci – Sustainability Manager, Emanuela Ocello – Responsabile del progetto Lavoropiù4Welcome, e Barbara Govoni – Sustainability Team, Ufficio Legale e Supporto Operativo. 

Lavoropiù mette in campo molte iniziative per garantire uno sviluppo sostenibile, le puoi scoprire nella prima edizione del nostro Report Integrato.

Impronta etica

Lavoropiù al Job Day ISI UniBo – Capus di Cesena

Job Day ISI Cesena UNIBO

22 novembre 2023 – Lavoropiù ha partecipato a Job Day ISI organizzato dall’Università di Bologna Campus di Cesena dedicato a ragazzi e ragazze appartenenti ai corsi di laurea in Ingegneria e Scienze Informatiche.

I partecipanti hanno potuto incontrare i nostri recruiter per partecipare ad un colloquio conoscitivo e scoprire i nuovi percorsi di carriera disponibili presso le nostre aziende clienti.

Lavoropiù a Padova per l’evento Join Us

UniPd archivio storico

Lavoropiù ha incontrato laureandi/e e laureati/e dell’Università degli Studi di Padova presso l’archivio storico di Palazzo Bo.

Questa occasione ha rappresentato un’opportunità per tutti i ragazzi e le ragazze presenti di entrare in contatto con la nostra realtà comprendendone sia l’assetto organizzativo che i valori che portiamo avanti nel quotidiano.

L’incontro incentrato sul tema del Join Us ha permesso ai partecipanti di conoscere le opportunità professionali ed i percorsi di carriera disponibili all’interno di Lavoropiù, nel proprio territorio di appartenenza e, più in generale, nella regione Veneto, per poi partecipare ad una sessione di colloqui conoscitivi.

Lavoropiù crede nel valore delle persone, nel lavoro di squadra e nella formazione continua. Per questo, i nostri luoghi di lavoro sono sempre più inclusivi, con l’obiettivo di mettere il singolo nelle condizioni di esprimere al meglio la propria unicità.

Lavoropiù sostiene la “Scuola delle Idee”

scuola delle idee

Venerdì 17 novembre 2023 – “Quella volta che ho sbagliato e…” è stato l’incontro sull’orientamento consapevole dedicato a studenti e studentesse della scuola secondaria di primo grado, organizzato da Scuola delle Idee presso l’Opificio Golinelli, in collaborazione con Lavoropiù, sostenitrice del progetto.

In questa giornata, i temi trattati hanno fatto emergere diversi aspetti della vita quotidiana come diversità, miglioramento, autostima, lavoro di squadra, rispetto, valore dell’errore e del fallimento. Fondamentale è stato l’intervento di Fabrizio Miccoli – Corporate HR Director dell’Ufficio Risorse Umane di 3F – sulla complessità del mondo, di ispirazione per i ragazzi e le ragazze sugli scenari futuri, partito dalle proprie esperienze personali e professionali.

Lavoropiù è molto legata al mondo scuola, per questo offre molteplici punti di contatto con i giovani anche grazie al progetto Lavoropiù Goes to School. Questa iniziativa ci permette di organizzare seminari, master e corsi di formazione in collaborazione con importanti aziende del territorio interessate a incontrare e inserire all’interno del proprio organico giovani di talento.

Scuola delle idee Opificio Golinelli

Lavoropiù alla recruiting week di Consorzio Almalaurea

al lavoro consorzio almalaurea

Da lunedì 13 a venerdì 17 novembre si è svolta la Recruiting Week “Al Lavoro” organizzata da Consorzio Almalaurea, dedicato alla regione Puglia.

Questa settimana è stata un’occasione per abbattere le barriere logistiche grazie alla modalità digital. La possibilità di partecipare ai colloqui conoscitivi è stata un’opportunità per i partecipanti di scoprire i percorsi professionali più adatti alle proprie necessità.

Ictpiù al Tech Jobs Day 2023

tech job day 2023

Il 15 e 16 novembre 2023 si è svolta la due giorni organizzata da Reteinformaticalavoro dedicata all’ambito informatico. “Tech Jobs Day” ha visto partecipare Ictpiù – divisione specializzata del Gruppo Lavoropiù dedicata alla ricerca e selezione di profili Ict – per dare l’opportunità ai candidati di intercettare le nuove opportunità professionali di questo settore.

Il 16 novembre, i recruiter di Ictpiù hanno condotto un webinar dedicato al mondo del lavoro nel mondo dell’IT intitolato “Develop your future! Lavorare in ambito IT”

Lavoropiù ai Career Day Università Cattolica

Career Day UNICATT Piacenza

14 novembre 2023 – Una giornata per un duplice evento organizzato da Università Cattolica del Sacro Cuore nelle sedi di Piacenza e Milano. Nella provincia emiliana è andato in scena il Career Day dedicato a laureati/e e laureandi/e grazie al quale hanno potuto ricevere informazioni sui nuovi trend del mondo del lavoro e le nuove opportunità professionali presso le nostre aziende clienti.

Al contempo, dalla sede di Milano partiva Job Target, l’iniziativa online organizzata dal Comitato Università Mondo del Lavoro, in collaborazione con Lavoropiù. Questa occasione di orientamento ha dato la possibilità ai partecipanti di entrare in contatto con i nostri recruiter per sviluppare un piano d’azione con cui affrontare l’ingresso nel mondo del lavoro in maniera efficace sulla base dei propri obiettivi e necessità.

Lavoropiù al Welcome Day con la Cooperativa Piazza Grande

sanipiù welcome day 1

Lavoropiù e Sanipiù – Divisione Sanità del Gruppo Lavoropiù – in collaborazione con la Cooperativa Sociale Piazza Grande, hanno organizzato un Welcome Day per promuovere l’empowerment dei cittadini appartenenti a fasce deboli.

I nostri recruiter hanno dato l’opportunità ai partecipanti di prendere parte ad una giornata di colloqui per favorirne l’inserimento nel mondo del lavoro. Questa iniziativa fa parte del programma “Lavoropiù4Welcome“, il progetto di Lavoropiù che ci ha portato ad ottenere il riconoscimento “Welcome 22” da parte di UNHCR.

Attraverso questo progetto, Lavoropiù si prefigge l’obiettivo di sostenere l’inserimento lavorativo dei rifugiati in possesso di protezione internazionale, temporanea o speciale mediante percorsi di formazione utili a colmare gap di competenze linguistiche e professionali.

 

 

Lavoropiù partecipa alla JEEAC 2023

JEEAC 23

11 novembre 2023 – Lavoropiù ha partecipato a JEEAC – Junior Enterprise Europe Autumn Conference – l’incontro annuale tra le Junior Enterprises europee patrocinato dal Comune di Milano e dalla Commissione Europea. Per questa occasione, non poteva mancare Pyou – brand internazionale di Lavoropiù – che opera su scala mondiale grazie alle sedi in Spagna, Brasile, Hong Kong e Regno Unito.

business fair JEEAC

Ad ospitare le Junior Enterprises, organizzazioni costituite da studenti universitari che offrono servizi di consulenza alle aziende, è stata l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Per l’occasione, nella giornata di sabato, gli oltre 250 ragazzi e ragazze provenienti dalle migliori Università europee hanno avuto l’opportunità di partecipare al business game di Lavoropiù sul tema HR e vivere la Company Fair per entrare in contatto con le nostre realtà e scoprire le opportunità più adatte a loro sia in Italia che all’estero.

 

IL BUSINESS GAME DI LAVOROPIÙ

Il business game che abbiamo scelto per questa occasione rappresenta una delle sfide principali del mondo delle risorse umane, ovvero come attrarre e mantenere 300 risorse appartenenti alla GenZ. Gli 8 gruppi partecipanti hanno dovuto mettersi nei panni di un recruiter di Lavoropiù nel 2030 e creare una strategia di attrazione e people caring pensata sviluppando almeno 2 dei 5 topic esposti: formazione, sviluppo di carriera, flessibilità oraria, welfare e altre attività andando nel dettaglio della proposta in termini di tempistiche e tipologia di servizio. Ciascun gruppo ha poi dovuto esporre la propria proposta e procedere con la valutazione di tutti gli elaborati proposti per nominare il gruppo vincitore.

Jeeac 2023 HR of hr

TRA ORIENTAMENTO E INSERIMENTO NEL MONDO DEL LAVORO

Lavoropiù crede nel potenziale dei giovani e cerca di valorizzarlo attraverso svariati punti di contatto creati partecipando ad eventi come JEEAC ed organizzandoli in prima persona come Job to Be e Lavoropiù Goes to School. Questi eventi danno l’opportunità a ragazze e ragazzi di entrare in contatto con il mondo del lavoro in maniera diretta attraverso giornate di colloqui con alcune tra le più importanti aziende del territorio, oppure attraverso delle giornate di orientamento nelle scuole secondarie, per comprendere quali siano le opportunità di carriera più adatte alle proprie capacità ed interessi.

 

 

Argento per le azzurre alla Billie Jean King Cup 2023

Billie Jean King Cup Finals 2023

La nazionale italiana femminile di tennis, sostenuta da Lavoropiù in qualità di Team Sponsor, ha partecipato alla Billie Jean King Cup 2023 svolta a Siviglia dal 7 all’11 novembre.

L’Estadio de la Cartuja è stato il palcoscenico di questo evento che ha visto la nazionale cedere il passo solo in finale alla selezione Canadese, 10 anni dopo l’ultimo successo. La finale è stata il punto di arrivo di una cavalcata che ha visto le ragazze di Tathiana Garbin superare prima Francia e Germania e poi la Slovenia.

Billie Jean King Cup finalist

 

La medaglia d’argento rappresenta un successo per la selezione tricolore che accresce il valore della collaborazione tra Lavoropiù e FITP – Federazione Italiana Tennis e Padel – che continuerà a vederci Team Sponsor delle nazionali femminile e maschile fino al 2026.

Lavoropiù agli eventi DRW Stem e DRW live Bologna

DRW Stem

Dal 6 al 10 novembre si è svolta la Digital Recruiting Week di Start Hub Consulting in ambito “STEM” a cui Lavoropiù ha partecipato per incontrare ragazze e ragazzi e dare loro la possibilità di conoscere le opportunità di carriera ed i percorsi di crescita più adatti a loro.

DRW Live Bologna

Inoltre, mercoledì 8 novembre c’è stata anche la possibilità di partecipare al DRW live Bologna. I nostri recruiter hanno svolto brevi colloqui conoscitivi con i  partecipanti presso il Palazzo De’ Toschi, nel cuore della città, nell’ultimo evento DRW in presenza dell’anno.

 

Lavoropiù sostiene la 29° edizione del Premio Estense Scuola

Premio Estense Scuola

8 novembre 2023 – Lavoropiù è presente alla giornata inaugurale della 29° edizione del “Premio Estense Scuola”, organizzata da Fondazione Premio Estense e Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Emilia Area Centro.

Nata come una giornata di premiazione dei migliori studenti della provincia di Ferrara, dal 1995, questo evento ha dato l’opportunità a ragazze e ragazzi delle scuole secondarie di secondo grado delle province di Bologna, Modena e Ferrara di elaborare in maniera originale l’opera vincitrice del “Premio Estense”. Ciò rappresenta un’opportunità di avvicinamento a questo grande evento culturale della città di Ferrara.

In questa occasione, hanno avuto la possibilità di essere “giornalisti per un giorno” potendo intervistare Gaia Tortora, ospite della giornata e vincitrice del Premio Estense 2023 con l’opera “Testa alta, e avanti” per ottenere spunti e idee utili a realizzare il lavoro, nella cornice del Teatro Nuovo di Ferrara.
Il progetto si svilupperà durante tutto l’arco dell’anno scolastico con la presentazione di elaborati originali prodotti in gruppi.

La giornata di premiazioni si svolgerà il 17 maggio con la proclamazione del gruppo vincitore che riceverà, oltre ad un premio in denaro, la possibilità di prendere parte alla Giuria popolare per la prossima edizione del Premio Estense.

Attraverso questa Partnership, Lavoropiù contribuisce alla diffusione culturale anche nei più giovani che permette di migliorare sempre più la capacità di comprensione della realtà attuale e dei continui sviluppi.

Lavoropiù ottiene il bollino Cassa Edile Awards 2023

cassa edile awards 2023

Siamo felici di annunciare che Lavoropiù ha ottenuto il Bollino Cassa Edile Awards 2023.

Questo prestigioso riconoscimento si pone l’obiettivo di premiare tutte quelle realtà che riescono a distinguersi per il rispetto delle regole e dei contratti collettivi nazionali. Cassa Edile Awards è un progetto che promuove il valore etico del lavoro, offrendo alle imprese la possibilità di entrare a far parte di un sistema virtuoso. La Cassa Edile di Alessandria ed il sistema bilaterale hanno riconosciuto questi valori in Lavoropiù per il secondo anno consecutivo.

Ci teniamo a ringraziare la Commissione Nazionale Paritetica per le Casse Edili, ma anche tutte le aziende di settore che hanno scelto il nostro servizio. Trasparenza e competenza sono due elementi fondamentali del nostro codice etico. Un approccio che ci consente di avere da sempre un forte vantaggio competitivo in termini di compliance, a vantaggio di tutti i nostri stakeholders.

 

Lavoropiù al 2° memorial Dario Lucchini

memorial dario lucchini premiazione

Sabato 28 ottobre, presso il Centro sportivo Arcoveggio di Bologna si è tenuto il 2° Memorial Dario Lucchini, una manifestazione di atletica leggera a cui hanno partecipato le studentesse e gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado di Bologna e provincia per ricordare Dario e tutte le vittime di quella strage, attraverso una giornata di sport.

Dario Lucchini era un giovane studente dell’istituto Salvemini di Casalecchio di Reno quando, il 6 dicembre 1990, un aereo dell’aereonautica militare in avaria precipitò all’interno dell’aula ponendo fine alla sua vita e a quella delle sue 11 compagne di classe.

Lavoropiù è orgogliosa di aver sostenuto per il secondo anno consecutivo questa splendida iniziativa in cui lo sport diventa un veicolo importante per la memoria collettiva.

 

memorial dario lucchini

Lavoropiù partecipa agli eventi DRW

drw girls stem

 

Dal 23 al 27 ottobre si è svolta la Digital Recruiting Week di Start Hub Consulting intitolata “Empower Girls STEM” a cui Lavoropiù ha partecipato per incontrare ragazze, diplomate o laureate in ambito tecnico, ed effettuare colloqui conoscitivi.

In questa settimana, però, sono stati 2 gli eventi legati alla Digital Recruiting Week. Il 25 ottobre a Roma, presso il Chiostro di San Pietro in Vincoli, si è svolto il Recruiting Day live organizzato da Start Hub Consulting.

In queste occasioni, i nostri recruiter hanno dato l’opportunità ai partecipanti di conoscere le nuove possibilità di carriera e le posizioni aperte presso le nostre aziende clienti.

Lavoropiù partecipa ad Al Lavoro – Torino

Al lavoro Torino

 

Il 26 ottobre si è svolta la nuova edizione di “Al Lavoro”, il Recruiting Day organizzato da Consorzio AlmaLaurea presso il Palaruffini di Torino.

Questo evento ha dato l’opportunità a giovani laureandi e laureati di ricevere informazioni sulle modalità di inserimento nel mondo del lavoro e sulle possibilità di carriera disponibili.

Il Recruiting Day è un’occasione per incontrare i partecipanti ed effettuare colloqui conoscitivi in un territorio – quello piemontese – strategico ed in sviluppo per Lavoropiù.

Nonostante lo sviluppo delle tecnologie, il contatto umano rimane il metodo più efficace per intercettare i trend del mercato del lavoro e capire quali sono le esigenze delle nuove generazione che si immettono nel mercato del lavoro. Recruiting Day come “Al Lavoro” rimangono, quindi, delle ottime finestre nelle quali raccontare la realtà aziendale di Lavoropiù e ricevere input dai partecipanti.

 

Lavoropiù presente ad “Io Lavoro”

Io Lavoro Novara

Il 25 ottobre si è svolto “Io Lavoro”, l’evento di recruiting organizzato dal centro per l’impiego del Piemonte a cui Lavoropiù ha partecipato per incontrare i partecipanti ed effettuare colloqui conoscitivi.

I nostri recruiter hanno dato l’opportunità ai partecipanti di conoscere le nuove possibilità di carriera e le posizioni aperte presso le nostre aziende clienti.

 

Si è concluso JOB TO BE, il Career Day di Lavoropiù dedicato ai profili tecnici

Si è concluso con successo a Bologna ‘Job To Be – Vieni a vedere il tuo futuro’, il nuovo Career Day di Lavoropiù che mette in contatto profili STEM provenienti da tutta Italia con alcune delle più importanti realtà industriali.

Ad aprire l’evento, il benvenuto di Daniele Vacchi, Presidente dell’Associazione Amici del Museo del Patrimonio Industriale, il saluto di Enrico Fini, Presidente di Lavoropiù e il contributo di Marialisa Alberghini, Strategy Manager di Lavoropiù.

È stata una giornata ricca di colloqui, in una location straordinaria, dal grande significato per la storia industriale bolognese.

I partecipanti hanno potuto confrontarsi con le aziende presenti e scoprire le migliori opportunità di lavoro presenti sul territorio.

COMUNICATO STAMPA

Bologna, 24 ottobre 2023_ È stato il saluto di Daniele Vacchi, presidente dell’associazione Amici del Museo, ad aprire al Museo del Patrimonio Industriale la tavola rotonda sul fabbisogno di lavoratori in area STEM (Science, technology, engineering and mathematics) e le soluzioni per soddisfare la domanda delle aziende, che ha inaugurato JOB TO BE, l’evento di recruiting voluto e organizzato da Lavoropiù. Una giornata di “matching“ – non a caso a Bologna che vanta la più alta concentrazione al mondo di industrie di automazione industriale – che ha messo i giovani neodiplomati e neolaureati in materie STEM al centro, dove le parole chiave sono state mobilità territoriale e reclutamento a livello nazionale.

Presenti, aziende che hanno scritto la storia dell’industria emiliano-romagnola: Aetna Group (Robopac), Datalogic, Elettrotecnica Imolese, Epsol, Gruppo Coesia, Gruppo Profilati, Hera, Kimatic, Marchesini Group, Marposs, Romaco, oltre alla veneta Fiamm Energy Technology.

Bologna è il primo distretto industriale al mondo. E la meccanica emiliana – ha spiegato Vacchi – produce il 75% della ricchezza della regione, soprattutto con l’automazione industriale, le macchine industriali e la meccatronica”. Egli ha inoltre sottolineato come la consapevolezza da parte delle aziende di un rapporto partecipativo e meno autoritario coi lavoratori, si scontri con il desiderio dei giovani di mantenere la distanza tra la vita privata e il lavoro, da svolgere preferibilmente in smart working: “L’industria – ha concluso Vacchi – ha bisogno della creatività dei giovani, che devono capire come il progetto sia corale”.

Enrico Fini, presidente di Lavoropiù, ha poi sottolineato la necessità di un cambiamento di rotta nella selezione dei candidati: “Per essere competitivi occorre ascoltare attivamente le persone, riconoscerne potenziale ed attitudini al di là dei curricula e aiutare chi accetta una mobilità da fuori regione, con un supporto logistico”.

Impostazione ribadita da Marialisa Alberghini, strategy manager di Lavoropiù: “Quello di oggi – ha aggiunto – non è il tipico Career o Recruiting Day, quanto più un Match Day: l’opportunità concreta di rispondere ai fabbisogni delle aziende. Non solo tecnici, ma anche di budget e di andamento del mercato. Per questo investiamo in questi talenti, facendoci carico di soluzioni contrattuali in base alle esigenze delle aziende”.

I candidati, i lavoratori somministrati e i dipendenti diretti delle imprese possono acquisire nuove competenze e rafforzare o aggiornare quelle che hanno già: “Chi decide di candidarsi a questo percorso – aggiunge Marialisa Alberghini – è inserito in percorsi di reskilling in nuovi settori, o upskilling. E viene aiutato ad organizzare la propria vita altrove, in una regione nuova, attraverso un’offerta di soluzioni logistiche, organizzative ed economiche per facilitare lo spostamento verso località che possono offrire loro opportunità lavorative. Parliamo di una domanda di specializzazione richiesta da parte delle imprese che non può essere soddisfatta a livello locale”.

Guardando ai dati presentati in tavola rotonda, emerge che la richiesta di figure STEM è aumentata del 23% nello scorso anno, ma solo 1 ragazzo su tre è diplomato o laureato in materie STEM. Grazie alle Talent Acquisition e al lavoro di reclutamento, JOB to BE ospita oggi circa 80 candidati, 50% del territorio bolognese e 50% dal resto del territorio nazionale fuori regione, metà dal Centro-Sud e metà dal Centro-Nord.

Come Rossella Ambrosio, 23 anni, arrivata da Napoli con una laurea d’ingegneria gestionale in tasca: “Sono disposta a trasferirmi, per lavorare – ha detto – ed essere supportata da un ente che mi accoglierà fa la differenza. Non mi devo preoccupare di cercare casa, o capire come muovermi verso il posto di lavoro. Avrò il tempo per organizzarmi”.

Anche Emanuele Forense, ingegnere meccanico neo laureato di Cosenza, vede JOB TO BE come una bella opportunità: “Sono molto attaccato alla famiglia, ma ho deciso di provare a lavorare qui, dove ci sono importanti esperienze nel settore metalmeccanico e anche energetico”.

Nel 2022, il numero degli studenti iscritti all’ultimo anno di istituti scolastici superiori STEM è aumentato del 6%, ma i diplomati in queste materie rappresentano solo il 33% del totale. L’Emilia Romagna è al terzo posto in Italia, con una crescita del +12,4% e mantiene la stessa posizione anche per la domanda di assunzione di operai specializzati, cresciuta lo scorso anno del 22,9%, ma è all’ultimo posto nella classifica per il rapporto tra diplomati STEM e la richiesta aziendale degli stessi profili: solo il 17% della domanda è coperta da assunzioni, a dimostrare che sono figure professionali difficili da reperire nella nostra regione, con un impatto sulla produttività e sulla competitività. Giovani con studi e competenze STEM sono invece numerosi anche al di fuori del territorio emiliano-romagnolo motivate ad iniziare un percorso professionale nuovo e in un luogo geografico diverso. Dall’altra parte, troviamo aziende pronte a riconoscere e a dare fiducia a questo percorso.

I colloqui negli stand allestiti da alcune delle più prestigiose aziende manifatturiere del territorio emiliano romagnolo, dove lasciare il proprio curriculum e ricevere informazioni sulle posizioni aperte, sono stati molto apprezzati: “Non un salto nel buio – dice Finima giovani selezionati a monte, sulla base delle esigenze delle aziende”.

L’evento si affianca al progetto New Start, che Lavoropiù ha avviato per mettere in contatto aziende e candidati disponibili, in un’ottica di superamento dei confini geografici, o di competenze. Intuito il bisogno di offerta e di domanda, l’idea è di promuovere la mobilità territoriale ed estendere gli orizzonti di reclutamento su tutto il territorio nazionale.

Il solito servizio HR, quindi? Un progetto decisamente più ambizioso, che ha l’obiettivo di abbattere la distanza geografica che separa i candidati dalle aziende.

Con un’ottica al lavoro accessibile e inclusivo, valori che da sempre fanno parte della vision di Lavoropiù: “Guardiamo alla persona e non solo al curriculum, cercando le soft skills vincenti sul lavoro: ambizione, capacità di adattamento, intraprendenza e voglia di mettersi in gioco”.

Ma nessuna attitudine è sufficiente, se non è accompagnata e completata dalla formazione, dove i limiti di un’istruzione spesso solo teorica, la diversità di esigenze delle imprese rispetto alle competenze dell’aspirante lavoratore, sono superati con percorsi formativi personalizzati.

Lavoropiù ha avviato una serie di attività per estendere gli orizzonti di reclutamento su tutto il territorio nazionale. Come a Bari e di recente a Catania, dove sono presenti due hub con un team di esperti, per individuare i migliori candidati su tutto il territorio nazionale, aiutandoli e sostenendoli nella scelta di cambiare luogo di vita e contesto lavorativo. Un supporto che prosegue anche mesi dopo l’assunzione, per la ricerca di un alloggio, del trasporto verso il luogo di lavoro, o la gestione del contratto.

SFOGLIA LA GALLERY

GUARDA IL VIDEO!

 

RASSEGNA STAMPA

Il Resto del Carlino Bologna_24.10.2023

La Repubblica_24.10.2023

Corriere della Sera_24.10.2023

Il Resto del Carlino Bologna_24.10.2023

La Repubblica_24.10.2023

Confindustria Emilia_24.10.2024

Il Resto del Carlino Bologna_25.10.2023

Corriere della Sera_25.10.2023

 

Lavoropiù incontra TEDx

TEDx Lavoropiù

Venerdì 20 ottobre TEDx è arrivato a Parma, con il sostegno di Lavoropiù, per un evento organizzato dall’Università degli Studi di Parma. La città, con il Sold Out, ha confermato l’entusiasmo per l’evento culturale.

TEDx è un format indipendente autorizzato da TED che consente di organizzare eventi locali in tutto il mondo con la mission di promuovere idee innovative e ispirare le persone a pensare in modo nuovo e creativo.

La diffusione di cultura è la base per l’innovazione, lo sviluppo ed il mantenimento di un’apertura verso tutti i nuovi aspetti di una realtà che accelera sempre più. Per questo, Lavoropiù si è schierata, ancora una volta, in prima linea a supporto in un territorio chiave per la propria attività.

 

 

 

Lavoropiù ai Career Day di Università Cattolica

Career Day Milano

 

Il 17 e 18 ottobre 2023, Lavoropiù ha partecipato ai Career Day organizzati dall’Università Cattolica nelle sedi lombarde di Milano prima e Brescia poi.

In queste due giornate, i partecipanti hanno avuto la possibilità di incontrare i nostri recruiter per effettuare dei colloqui conoscitivi, ma anche ricevere informazioni riguardo gli sbocchi occupazionali e le nuove possibilità di carriera.

Career Day Brescia

Per noi, queste due giornate hanno rappresentato un’occasione di ascolto delle necessità riguardo i nuovi inserimenti nel mondo del lavoro.

Pegaso conquista la Veleziana!

L’arrivo delle imbarcazioni nel bacino di San Marco, sotto la terrazza della sede storica della Compagnia della Vela che organizza l’evento, ha sancito la conclusione della “Veleziana 2023”, il classico appuntamento autunnale di vela d’altura. Un evento unico nel suo genere, sia per la bellezza della città che lo ha ospitato che per le squadre che si sono affrontate nella competizione.

Ottima prova per il team Four Sailing anche per questa regata storica. Pegaso, infatti, ha conquistato il primo posto di classe nella categoria Maxi B!

Complimenti a tutto il team!

Lavoropiù arriva a Lanciano (CH)!

Lanciano

Da oggi è operativo il primo hub di Lavoropiù dedicato alla ricerca e selezione di candidati in Abruzzo.
Un altro tassello nel percorso di crescita dell’azienda che raggiunge così una nuova regione e rafforza la propria capillarità su tutto il territorio nazionale.

 

Riferimenti:
Via Piave 47
66034 Lanciano (CH)
tel: 087.247 0801
mail: lanciano@lavoropiu.it

Lavoropiù al Career Day Tor Vergata

career day tor vergata

11 ottobre 2023 – Lavoropiù ha partecipato a Campus&Leaders&Talents, il Career Day organizzato dall’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, in collaborazione con Associazione ALET.

Il Career Day, svolto dalle 10:00 alle 17:00 presso il piazzale del Rettorato, ha dato la possibilità ai partecipanti di reperire informazioni sugli sbocchi occupazionali e sulle modalità di inserimento nel mondo del lavoro attraverso un momento di dialogo con le aziende.

La giornata è stata un’occasione, per i nostri recruiter, di incontrare giovani laureati/e e laureandi/e ed effettuare colloqui conoscitivi in un territorio strategico per Lavoropiù.

Il contatto diretto rimane lo strumento più utile ed efficace nel mondo del recruiting per capire i trend delle nuove generazioni che si immettono nel mondo del lavoro, per tanto, eventi come il Campus&Leaders&Talents si dimostrano ogni volta opportunità importanti nelle quali raccontare la realtà aziendale di Lavoropiù e raccogliere input dai partecipanti.

 

RASSEGNA STAMPA

Il_mattino_12-10-2023

Lavoropiù con Foursailing Team per la Barcolana 2023

Pegaso Foursailing Barcolana

Questo weekend, in occasione della Barcolana 2023 di Trieste, si è svolta una nuova edizione di Makers, l’evento powered by Lavoropiù che connette le imprese orientate all’innovazione e al miglioramento continuo.
Grazie alla collaborazione con il team Foursailing abbiamo vissuto un’esperienza unica all’insegna dello sport, della condivisione e del networking. Durante gli allenamenti pre-regata, infatti, siamo saliti, insieme ai nostri partner, a bordo della Pegaso per scoprire tutti i dietro le quinte di un team velistico e cogliere le numerose analogie con la vita in azienda.
Equipaggio come team aziendale, skipper come team leader, rotta come strategia aziendale, destinazione come obiettivo, mare aperto come mercato con relativi pericoli e decisioni da prendere in fretta, l’intensità e la direzione del vento come opportunità o rischi.

Makers - Barcolana
Dopo la partenza della regata abbiamo tenuto un workshop condotto da Serena Guidotti, National Sales & Market Developer di Lavoropiù.

È stato approfondito il progetto New Start, un’iniziativa che ha l’obiettivo di connettere le aziende alla ricerca di personale e i candidati disponibili sul mercato del lavoro, superando il mismatch legato a motivi geografici o di competenze. New Start valorizza le Soft Skills dei candidati, indipendentemente dal luogo di provenienza. Un ringraziamento speciale a tutti i membri dell’equipaggio per averci regalato un’esperienza così straordinaria e ai nostri partner per averla condivisa con noi!

SFOGLIA LA GALLERY

GUARDA IL VIDEO

 

Lavoropiù presente ad Indeed Job Fair

Indeed Job Fair

2 ottobre 2023 – Lavoropiù ha partecipato a Indeed Job Fair for Refugees, un evento organizzato da Indeed con l’obiettivo di facilitare l’ingresso nel mondo del lavoro per chi è in possesso dello status di rifugiato.

Un tema centrale per Lavoropiù, perfettamente coerente con con l’impegno portato avanti nell’ultimo anno attraverso il progetto “Lavoropiù4Welcome”. L’obiettivo dell’iniziativa è quello di favorire l’integrazione non solo sul piano lavorativo, ma anche sociale attraverso percorsi di formazione utili a colmare il gap di competenze sia linguistiche che professionali.

INDEED JOB FAIR

Grazie a questa iniziativa, Lavoropiù è stata tra le aziende premiate con il logo Welcome, il riconoscimento assegnato da UNHCR alle imprese che nel 2022 hanno contribuito all’inserimento professionale di quasi 9.300 rifugiati.

L’evento, tenutosi presso i locali SuperStudio di Milano, ha rappresentato per l’azienda un’ulteriore occasione per continuare a supportare attivamente un gruppo sociale che affronta sfide significative.

 

 

Lavoropiù parteciperà alla Digital Recruiting Week – Sales & Marketing

Colloqui, challenge, momenti di orientamento e incontri con le aziende. Migliaia di laureati e laureandi. Focus sul mondo del Marketing.

Dal 2 al 6 ottobre si terrà la Digital Recruiting Week dedicata all’ambito Sales & Marketing, una vera e propria fiera del lavoro 100% digital che fa incontrare aziende, studenti e laureati in modo originale e innovativo!

Come funziona la Digital Recruiting Week?
Sul sito dell’evento sarà possibile consultare i nomi delle aziende che aderiscono all’evento e il programma della settimana, che include webinar specialistici sui temi più attuali in ambito marketing. I contenuti saranno in continuo  aggiornamento fino alla data di chiusura dell’evento.

Dal 2 al 6 ottobre, si entra nel vivo della fiera del lavoro più attesa di questo periodo: un fitto calendario di appuntamenti che si possono seguire liberamente da casa (previa registrazione) e che mettono in contatto reale i partecipanti con esperti, recruiter e rappresentanti aziendali.
Tanto i webinar quanto le altre iniziative (consulenze, competizioni a premi, laboratori…) sono infatti fortemente interattivi.

Requisiti:
• Essere laureandi o laureati.
• Avere pronto il proprio cv aggiornato in formato digitale.
• Mettersi in gioco prendendo parte a discussioni su tematiche attuali in ambito sales& marketing e sociale come la gender equality.

Collegati e scopri la grande community della DRW!
www.digitalrecruitingweek.it/salesmarketing/